L’inizio del Campionato nel segno della linea verde

Foligno, Cannara, Montevarchi e Grassina
23.10.2020 22:56 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: seried.lnd.it
L’inizio del Campionato nel segno della linea verde

Il progetto “Giovani D Valore” promosso dal Dipartimento Interregionale, grazie al sostegno della Lega Nazionale Dilettanti, assicura lo stanziamento di risorse economiche per le società che scelgono la linea verde, utilizzando il maggior numero di giovani calciatori. Un’iniziativa che scatta una fotografia nitida per far emergere il coraggio e la lungimiranza di quelle società che puntano sulle nuove leve non per obbligo ma per scelta. In questa stagione i club avrebbero potuto limitarsi ad impiegare in campo un calciatore classe ’99, un ’00, un ’01 e un ’02. Facendo una panoramica di queste prime giornate molti sodalizi sono andati oltre raccogliendo risultati confortanti a conferma che anche e soprattutto con i giovani si può far bene. Qualche esempio può essere sottolineato lasciando il calcolo numerico all’iniziativa “Giovani D Valore”.

Nel girone E stesso discorso per Foligno, Cannara e Montevarchi, tutte in lizza per la promozione grazie ai 17enni ed ai 18enni come Mario Dell’Orso, Kevin Papa, Savino Orazzo. Klejdi Dedja, Matteo Ricci, Mattia Segoloni, Pietro Romanini, Ledio Ajdini, Pietro Mangiaratti, Federico Trombesi, Brent Doka, Tommaso Calosci e Salvatore Corrado. Il Grassina non sarà in cima alla classifica ma vince il campionato del coraggio con i 2003 Tommaso Del Lungo, Tommaso Marafioti, Mario Candia e Alessandro Sottili.

Nella foto Lorenzo Antonielli, portiere classe 2003 del Montevarchi capolista del girone E. Ph credit: Poneweb photo