Aquila Montevarchi - Trastevere 4 - 1

06.01.2021 19:02 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Aquila Montevarchi - Trastevere 4 - 1

Aquila Montevarchi-Trastevere 4-1

AQUILA MONTEVARCHI: Giusti, Martinelli, Zanoli (64’ Gistri), Amatucci, Frugoli, Biagi, Cela (76’ Donati), Calosci (90’ Senzamici), Lischi, Iroanya (89’ Bruschi), Jallow (94' Borghesi). A disp.: Marziano, Rrapaj, Corrado, Stauciuc. All.: Roberto Malotti.

TRASTEVERE: Casagrande, Rizzi (57’ Cervoni), Tancredi (63’ Coccia), Sabelli, Tarantino, Giordani, Crescenzo (57’ Sordilli, 75’ Fontana), Massimo (22’ Bertoldi), Roberti, Lorusso, Sannipoli. A disp.: De Matteis, Madeddu, Conti, Bartolotta. All.: Sergio Pirozzi.

ARBITRO: Luongo di Napoli, coad. da Merciari di Rimini e Tagliaferri di Faenza.

RETI: 1’ Biagi, 14’ Jallow, 26’ e 45’ Lischi, 65’ Sordilli.

NOTE: Ammoniti Cela, Gistri. Angoli 0-8. Recupero 2‘+4‘.

Con una grande prestazione di squadra il Montevarchi ha battuto per 4-1 il Trastevere, riscattando le ultime sconfitte maturate a Foligno e a Trestina. I rossoblù di Malotti hanno dominato in largo e in lungo, giocando un primo tempo ad altissimi livelli e segnando quattro goal in 45 minuti che hanno spianato la strada alla vittoria. La prima rete è stata segnata da Simone Biagi dopo pochi minuti, con un gran tiro dal limite e pallone che si insacca in rete all' angolino basso alla destra di Casagrande che rimane sorpreso. Gli ospiti abbozzano una certa reazione, però .. il Montevarchi di Mister Malotti è in partita e Jallow, in contropiede guadagna metri di campo, sul diretto avversario e conclusione precisa per fissare il raddoppio e blindare il risultato. Sabelli prova a riaprire il match, ma trova pronto alla deviazione Giusti e Montevarchi che gioca sul velluto e nel finale Lischi riesce ad andare a segno altre due volte. Jallow apre sulla destra, dove trova pronto alla conclusione vincete Lischi, con il difensore che si ripete allo scadere di tempo, cross di Cela e Lischi anticipa tutti ed infila il quattro a zero e prima doppietta stagionale per Lui.

Nella ripresa, la gara è praticamente conclusa, con i rosso blu in grado di controllare avversario e risultato ed ospiti che mettono a segno la rete della bandiera con Sordilli.