Stefano Marrini a un passo dal podio al mondiale Cross-Country Bajas

L’esperto pilota ha gareggiato alla Dubai Baja International 2023 con il navigatore Silvio Valentini. La coppia aretina ha centrato il quarto posto nella categoria T4 e il tredicesimo posto generale
03.12.2023 14:26 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Stefano Marrini a un passo dal podio al mondiale Cross-Country Bajas

AREZZO – Stefano Marrini a un passo dal podio al mondiale Cross-Country Bajas. L’esperto pilota è tornato sulle dune del deserto per affrontare la dura prova della Dubai Baja International 2023 dove, al volante di una Can-Am XRS, ha rinnovato l’equipaggio con il navigatore Silvio Valentini con cui è riuscito a piazzarsi davanti ad avversari da tutti i continenti e a risultare tra i grandi protagonisti della manifestazione. La coppia aretina, sostenuta dal team Sa.Mar Motorsport, ha dimostrato preparazione, resistenza e capacità necessarie per affrontare le insidie di una gara sviluppata tra tre tappe e oltre seicento chilometri, chiudendo con un quarto posto nella categoria T4 e con un tredicesimo posto nella classifica generale.

Marrini e Valentini erano partiti alla volta di Dubai con l’obiettivo di migliorare i due quinti posti conquistati nelle precedenti prove del mondiale FIA World Cup Cross-Country Bajas in Qatar e in Spagna. Il debutto in terra araba era stato fin da subito positivo con un secondo posto di categoria nel prologo, poi il risultato della prima tappa è stato viziato da una penalizzazione di quindici minuti che ha costretto il team aretino ad accontentarsi del quarto posto di categoria e del ventesimo posto generale. La prova conclusiva è andata in scena nel deserto adiacente all’innovativo complesso del Noor Energy Project (il più grande impianto solare del mondo), e ha visto Marrini acquisire una sempre maggior confidenza con la propria Can-Am XRS e spingere così sull’acceleratore per scalare la classifica. L’equipaggio, nonostante un rocambolesco ribaltamento tra le dune, è riuscito a raggiungere l’obiettivo e a regalarsi la soddisfazione di competere fino all’ultimo per un posto sul podio della Dubai Baja International 2023 che, a causa dell’annullamento della Jordan Baja in programma a fine novembre, ha rappresentato l’ultima gara della stagione. La competizione nell’emirato arabo ha permesso al team aretino di ottenere nuovi punti iridati e, sommando i risultati di tutte le prove, di piazzarsi al sesto posto nella classifica finale della categoria T4 del mondiale FIA World Cup Cross-Country Bajas del 2023, con un piazzamento di assoluto livello considerando che Marrini e Valentini hanno disputato solo tre delle sette gare in programma. «La Dubai Baja International 2023 - racconta Marrini, - ha rappresentato una gara ricca di emozioni e adrenalina, degna conclusione della nostra stagione di debutto in un mondiale dove ci siamo messi alla prova su un veicolo nuovo come la Can-Am XRS. Il quarto posto conclusivo testimonia un passo in avanti rispetto alle due gare precedenti e permette di tornare in Italia con particolare entusiasmo e fiducia per pianificare al meglio la stagione 2024».