ACF Arezzo vs Aprilia Racing 3 - 0

15.02.2021 23:43 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ACF Arezzo Pierpaolo Chiaro
ACF Arezzo vs Aprilia Racing 3 - 0

ACF Arezzo vs Aprilia Racing 3 - 0 

ACF Arezzo (4-3-1-2): Valgimigli; Zelli, Cosi, Esperti, Bove; Orlandi, Verdi, Cirri; Ceccarelli; Razzolini, Gnisci. A disp: Trezza, Avendato, Tuteri, Gonzi, Lulli, Teci, Casini, Leonessi, Ferretti. All: Luca Bonci.

Aprilia: Casteltrione, Canti, Melillo, Marlock, Spagnuolo, Di Federico, Testa, Maiorca, Padovan, Faggio, Galluzzi. A disp: Perla, Pisa, Pacifico, Lauria, Lostaglio, Balem, De Stradis, Monti. All: Luigi Colantuoni.

Arbitro: sig. Federico Batini (Foligno), 1º assistente: sig. Kevin Scanu (Valdarno), 2º assistente: sig. Giacomo Goretti (Valdarno)

Marcatori: 2' Ceccarelli, 49' Lulli, 67' Orlandi

AREZZO – Dopo la prima sconfitta in campionato nell'ultimo turno contro la Jesina, le ragazze amaranto ritrovano il sorriso grazie alla vittoria per 3-0 contro l'Aprilia nell'ottava giornata di campionato di Serie C. Nel prossimo turno l'Arezzo sfiderà la Vis Civitanova.

Mister Bonci nel post partita: "Un risultato non facile da portare a casa perché l'Aprilia è una squadra che veniva da molti risultati positivi. Le ragazze sono state brave a sbloccarla subito e a chiudere la partita nel secondo tempo. Abbiamo portato a casa questo 3-0, importante soprattutto per il morale e per le ragazze che si stanno impegnando tanto".

LA CRONACA : Le amaranto entrano subito bene in campo e dopo soli 2' sbloccano il match con la decima rete in campionato di Ceccarelli che raccoglie di testa un cross al bacio dalla destra di Cirri. Le ospiti reagiscono subito e hanno una grande occasione con Padovan che trova la  deviazione di Valgimigli in corner su un tiro ravvicinato. Le amaranto restano padrone del gioco e hanno una doppia occasione prima con Gnisci e poi
con Cirri. La prima frazione di gioco si chiude sull'1-0.

Nella ripresa, la neo entrata Lulli trova il raddoppio al 49' con un destro chirurgico che sbatte sul palo e finisce in rete, dopo una discesa sontuosa di Zelli partita dalla propria area di rigore. Le ragazze di mister Bonci continuano a creare occasioni su occasioni con Razzolini prima e Gnisci dopo. Al 67' arriva la terza rete amaranto con Orlandi che tutta sola in area si fa trovare pronta sull'assist di Leonessi. L'Arezzo resta al secondo posto in classifica dietro la capolista Bologna.