Cannara vs Montespaccato 0 - 0

17.02.2021 21:09 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: gazzettaregionale.it
Cannara vs Montespaccato 0 - 0

Cannara vs Montespaccato 0 - 0 (recupero 13ª giornata)

CANNARA (3-5-2): Lori 6.5; Orazzo 6.5, Moracci 6.5, Bei 6.5; Dedja 6 (55’ De Sanctis 6), Ravanelli 5.5 (76’ Corrado 5.5), Mattia 6.5, Jallow 6 (46’ Lira Ferreira 6), Bazzoffia 6 (82’ Mortaro 6); Faraghini 6 (52’ Frustini 6), Ubaldi 6.5. A disp.: Cocchini, Brunetti, Lavano, Fausti. All.: Alessandria

MONTESPACCATO (3-5-2): Tassi 6; Sismondi 5.5 (67’ Ansini 6.5), Nanci 6.5, Petricca 6.5; Silvestro 6, Riccucci 6 (82’ Catese 6), Torsellini 6 (67’ Tataranno 6), Putti 6, Tabascio 6; Calì 5.5 (87’ Mastrosanti sv), Gambale 6. A disp.: Langellotti, Svidercoschi, Grimaldi, Finucci, Pesarin. All.: Ferazzoli

ARBITRO: Canci di Carrara 6.5, coad. da Mambelli di Cesena e Rignanese di Rimini.

NOTE: Ammoniti Silvestro, Petricca, Tabascio, Ferazzoli. Recupero 1’+5’.

Secondo pareggio consecutivo per il Montespaccato Savoia che, nel recupero della 13esima giornata contro il Cannara, rimedia ancora uno 0-0 dopo quello di mercoledì scorso con il Tiferno. Azzurri di Ferazzoli che non riescono a sbloccarsi ma che accorciano comunque sulle dirette rivali per la salvezza. Buon piglio in avvio degli ospiti. Al 7’ Gambale dal limite anticipa Ravanelli che è costretto a metterlo giù arrivando in ritardo sull’attaccante romano, procurandosi un ottimo calcio di punizione. In battuta va Riccucci con il sinistro che manda di un nulla sul fondo, con Lori rimasto immobile. Col passare dei minuti prova a crescere e a guadagnare metri la formazione di casa. Al 24’ rovesciata spettacolare di Bazzoffia sul cross dalla destra di Dedja, ma la sfera termina abbondantemente a lato. Al 33’ è Ubaldi a tentare la conclusione ma disturbato consegna tra le braccia di Tassi. Al 38’ lampo dei laziali con Silvestro, che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina sfiora l’incrocio dei pali con un gran tiro di prima intenzione. Poco dopo Gambale prova a replicare ma la conclusione è debole e termina tra le braccia di Lori. Primo tempo che si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa parte decisa la formazione di Alessandria. Al 3’ Mattia manda a lato dopo l’appoggio del neo entrato Lira Ferreira. Il Montespaccato risponde al 7’ con Putti che trova l’anticipo sul primo palo, palla fuori di poco. Al 13’ gran botta di Calì, Lori si salva di pugno, sulla ribattuta Putti non impensierisce il portiere umbro che spegne definitivamente l’azione. Due minuti più tardi si rivede il Cannara: Ferreira carica il destro ma non inquadra il bersaglio. Al 16’ grande combinazione tra Ravanelli e Ubaldi, con quest’ultimo che però calcia a lato. Segnalato inoltre l’offside. Al 24’ Gambale, di testa, gira sul fondo. Al 35’ Moracci impegna Tassi alla respinta con i pugni direttamente su calcio di punizione. Al 40’ grande occasione per Calì sull’assist di Catese, ma l’attaccante spara alto da ottima posizione. Al 2’ di recupero il Cannara sfiora il successo: Ubaldi per Mortaro, palla dentro per lo stesso numero 9 che tira e trova Tassi ad inchiodare la sfera sulla linea dopo una deviazione. Poi il triplice fischio.