Serie D : I Top 11 della 14°esima Giornata

04.12.2023 21:43 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Serie D : I Top 11 della 14°esima Giornata

TOP11 Serie D

Mattia Valentini (Pistoiese): Con le sue parate consente alla Pistoiese di portare via tre punti fondamentali sul campo del San Giuliano. La squadra Consonni è a -4 dalla vetta.

Riccardo Cretella (Grosseto): Ormai gioca stabilmente in terza linea, ma quando sale in area avversaria è una “sentenza”. Capitano-goleador.

Alessio Grea (Mob.Ponsacco): Primo tempo difficile per il Ponsacco, in casa contro il Tau. Nella ripresa un suo bel calcio di punizione avvia la rimonta dei pisani sugli avversari. Esperto trascinatore.

Alberto Arcuri (Grosseto): Come sempre per novanta minuti il classe 2004 corre come un matto e copre tutta la fascia. Nel finale chiude la partita con un gol di rapina, non facilissimo, da posizione defilata.

Marios Chrysovergis (Pistoiese): Ci sta prendendo gusto… Suo il primo gol della Pistoiese, in terra lombarda, con uno splendido calcio di punizione.

Leonardo Torrini (Figline): Si prende la responsabilità di trasformare un rigore pesantissimo e lo fa in maniera impeccabile. Giocatore fondamentale, sotto ogni aspetto, per mister Tronconi.

Yusuf Cela (Prato): Non si capisce come il Prato possa pensare di privarsene in questo mercato di riparazione. Ancora una volta trascina i suoi sul campo del Fanfulla e segna il gol dell’1-1 con un bel tiro dalla distanza.

Alessio Manetti (Tau): Classe 2005 che mister Venturi sta facendo sbocciare. Suo il gol che apre l’emozionante gara di Ponsacco.

Giuliano Regolanti (Sangiovannese): Il bomber sul quale mister Rigucci fa affidamento per conquistare la salvezza. Dopo appena cinque giri di orologio l’ex Anzio si fa trovare pronto e decide la gara con il Cenaia.

Francesco Neri (San Donato Tavarnelle): Oltre a sbloccarsi in prima persona, l’ex Armando Picchi e Livorno entra anche negli altri due gol della sua squadra. Un’arma in più per mister Collacchioni nel girone di ritorno.

Matteo Motti (Poggibonsi): Dopo tanta sfortuna negli ultimi anni, a causa di gravi infortuni, ad inizio secondo tempo scatta sul lancio di Mazzolli e supera Lagomarsini con un bel tiro che consente al Poggibonsi di fermare la corsa del Seravezza.

All.: Vitaliano Bonuccelli (Grosseto): Prestazione convincente e concreta dei maremmani in Versilia. In questa giornata il Grosseto, oltre a rimanere imbattuto, è l’unica squadra che riesce ad accorciare sulla Pianese.

TOP 11 (4-3-3): Valentini – Cretella, Grea, Arcuri, Crysovergis – Torrini, Cela, Manetti – Regolanti, Neri, Motti. All.: Bonuccelli.