Corte Sportiva d'Appello: esito ricorsi Montevarchi, Padova e Lucchese

Accolto il reclamo dell' Aquila Montevarchi per la squalifica di Amatucci Francesco e, per l’effetto, riduce la sanzione della squalifica ad 1 (una) giornata effettiva di gara.
06.01.2022 14:27 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Corte Sportiva d'Appello: esito ricorsi Montevarchi, Padova e Lucchese

LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO NAZIONALE SEZIONE II composta dai Sigg.ri: Pasquale Marino - Presidente Maurizio Borgo - Vice Presidente Mauro Sferrazza - Componente (relatore) Antonio Cafiero - Rappresentante A.I.A. nell’udienza fissata il 5 gennaio 2022, tenutasi in videoconferenza, a seguito del reclamo numero 141/CSA/2021-2022, proposto dalla società Aquila Montevarchi 1902 S.r.l. in data 21.12.2021, avverso la sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara inflitta al calciatore Amatucci Francesco in relazione alla gara Gubbio/Aquila Montevarchi del 19.12.2021 - udito l’Avv. Fabio Giotti per la reclamante - ha pronunciato il seguente DISPOSITIVO Accoglie il reclamo in epigrafe e, per l’effetto, riduce la sanzione della squalifica ad 1 (una) giornata effettiva di gara. Dispone la comunicazione alla parte presso il difensore con PEC.

LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO NAZIONALE SEZIONE II composta dai Sigg.ri: Pasquale Marino - Presidente Maurizio Borgo - Vice Presidente Nicola Durante - Componente (relatore) Antonio Cafiero - Rappresentante A.I.A. nell’udienza fissata il 5 gennaio 2022, tenutasi in videoconferenza, a seguito del reclamo numero 139/CSA/2021-2022, proposto dalla società Calcio Padova S.p.A. in data 17.12.2021, avverso la sanzione della squalifica per 3 giornate effettive di gara inflitta al calciatore Pompeu da Silva Ronaldo, in relazione alla gara Padova/Catanzaro del 15.12.2021 – udito l’Avv. Eduardo Chiacchio per la reclamante - ha pronunciato il seguente DISPOSITIVO Respinge il reclamo in epigrafe. Dispone la comunicazione alla parte presso i difensori con PEC.

LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO NAZIONALE SEZIONE II composta dai Sigg.ri: Pasquale Marino - Presidente Maurizio Borgo - Vice Presidente Carlo Buonauro - Componente (relatore) Antonio Cafiero - Rappresentante A.I.A. nell’udienza fissata il 5 gennaio 2022, tenutasi in videoconferenza, a seguito del reclamo numero 138/CSA/2021-2022, proposto dalla società Lucchese 1905 S.r.l. in data 17.12.2021, avverso la sanzione dell’ammenda di € 3.000,00 inflitta alla reclamante in relazione alla gara Lucchese/Carrarese del 15.12.2021 del 19.12.2021, ha pronunciato il seguente DISPOSITIVO Respinge il reclamo in epigrafe. Dispone la comunicazione alla parte con PEC