Il Montevarchi al Brilli Peri alla caccia di punti salvezza

14.03.2022 21:28 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: gazzettalucchese.it
Il Montevarchi al Brilli Peri alla caccia di punti salvezza

Quello che affronterà la Lucchese nella partita di martedì sera allo stadio "Brilli Peri" è un Montevarchi che lotterà fino all'ultimo per evitare i play out. La squadra di Malotti ha vinto ieri per 1 a 0 sul campo del Teramo ottenendo 3 punti preziosi dimostrando grande vitalità, ma è chiaro che per sperare di evitare i play out dovrà cercare continuità di risultati contro la Lucchese. E' una squadra molto giovane e costruita con tanti giocatori provenienti da "Primavera" importanti o dalla Serie D, giocatori che hanno voglia di mettersi in mostra e far vedere tutte le loro qualità, giocano un calcio molto propositivo e lottano su tutti i palloni cercando di inibire il gioco degli avversari. Il modulo privilegiato della squadra aretina è il 3-4-1-2, anche se il loro allenatore non disdegna, in alcune situazioni, di mettersi con il 3-4-3, giocando magari con due punte esterne capaci di saltare l'uomo.

All'appello mancheranno ben cinque giocatori e stiamo parlando di Rinaldi, Gennari, Bassano, Biagi e Nannelli; quest'ultimo fino allo scorso anno era alla Lucchese e poi, quando la squadra rossonera è retrocessa, ha firmato un triennale con il Cesena dove però ha trovato poco spazio e quindi a gennaio ha accettato di andare in prestito al Montevarchi per trovare continuità. Un altro ex della sfida è il portiere Giusti, che ha fatto il settore giovanile nelle file rossonere arrivando anche alle finali nazionali del campionato "Berretti" con mister Niccolai. Dietro la scrivania ci sono anche il direttore tecnico Giorgio Rosadini e il segretario Alessandro Badii, alla Lucchese nell'era Bacci. Questa la probabile formazione. Montevarchi (3-4-2-1): Giusti, Achy, Dutu, Tossuolo, Lischi, Amatucci, Mercati, Boccadamo, Giordani, Gambale, Jallow. A disposizione: Valentini, Barranca, Bolga, Carpani, Chiesa, Intinacelli, Lunghi, Martinelli, Mionic, Sorrentino. Allenatore: Malotti.