Campionato Prima Categoria : Ambra vs Castelnuovese 1 - 1

04.12.2022 23:55 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Cristian Solaini Ufficio Stampa USD Ambra
Campionato Prima Categoria : Ambra vs Castelnuovese 1 - 1

Ambra vs Castelnuovese 1 - 1

AMBRA (4-4-2) : Benigni, Raspini, Senesi(51°Aglietti), Abbate, Carnicci, Rialti, Grazzini(73° Corsi), Giusti, Gregucci, Fabbrini(61°Cusano), Falchi. - ALLENATORE: Francesco Carboni. A disposizione:Dori, Becattini, Manetti, Rotesi, Ibba.

Castelnuovese (4-4-2): Truschi, Benucci, Rigacci, Peri, Marra, Piantini, Lanzi(63°Massi), Ferri(53°Cacciapuoti), Fibbi(63°Cacchiarelli), Liburdi, Zamboni (63°Mulinacci). ALLENATORE: Giorgio Garozzo. A disposizione: Colcelli, Borrello, Finocchi, Luzzi, Mulinacci.

Arbitro: Enned (Firenze)

GOAL: (C) 24°Fibbi - (A) 75°Gregucci
AMMONITI: (A) Senesi, Abbate, Falchi, Aglietti - (C) Rigacci, Peri, Piantini
MINUTI DI RECUPERO 0+4

CRONACA: Altro scontro diretto per la zona playout, con gli amaranto che in caso di vittoria uscirebbero proprio dalla zona "rossa". Torna da avversario sulla panchina Mr.Giorgio Garozzo, che ha vinto un campionato di prima categoria con record, raggiungendo la Promozione.
Mr. Carboni che inizia a conoscere meglio i suoi uomini e ad avere qualche infortunato che torna a disposizione, come Corsi che nello spezzone di gara riesce a dare un buon contributo.
Un minuto di raccoglimento per le vittime di Ischia.

Ambra che fatica nei primi minuti a prendere le misure contro una Castelnuovese più attenta in difesa e brava nella gestione dei palloni a centrocampo.
Bisogna aspettare il 13° per vedere un tiro verso la porta e lo effettua Ferri finendo sull'esterno della porta di Benigni
Ambra che si fa vedere con la conclusione di Fabbrini a termine di una bella iniziativa sulla sx, ma il suo tiro è facile presa di Turchi.
Castelnuovese che prova da tiro da fermo. Dal piede di Liburdi nasce il pericolo per Benigni che si oppone prontamente due volte perché sulla ribattuta è rapido nel controllare la conclusione di Benucci che finisce sull'esterno.
Al 24° sul cross dalla dx di Benucci, in area dell'Ambra si crea una mischia piena di confusione, dove ne Benigni ne altri difensori di casa, riescono incredibilmente ad allontanare la sfera . Arriva Fibbi che ringrazia e mette in rete. 0-1
L' Ambra prova a reagire con un cross dalla dx che arriva sui piedi di Falchi. Giovane N°11 di casa che conclude senza forza. Seconda occasione mancata per l' Ambra che pecca di cinismo in fase offensiva.
Al 41° arriva il pareggio di Fabbrini, che si vede annullare la rete per una posizione di offside di un compagno che non tocca ma era sulla traiettoria del pallone. Regola difficile da leggere in queste categorie dove non ci sono gli assistenti di linea.
Gara che si conclude senza recupero e squadre che guadagnano gli spogliatoi con stato d'animo diverso. Ambra in crescita e Castelnuovese che inizia ad accusare stanchezza per un ritmo altissimo nei primi 40 minuti di gara.


Ripresa a formazioni invariate con i padroni di casa che mostrano subito un'atteggiamemto più concreto e grintoso. Castelnuovese che dopo pochi minuti passa dal difesa a 4 addirittura a 5. Anche se al
7° è la Castelnuovese a tentare il raddoppio con Lanzi che a centro area si libera bene ma conclude alto sopra la traversa.
Ambra che cambia modulo e passo con l'ingresso di Corsi che permette di spostare Rialti a centrocampo e con esso guadagnare più metri e più tecnica a favore della squadra di Carboni.
Al 70° bella iniziativa sulla dx, palla che arriva centralmente a Giusti che poco fuori area scarica il dx deviato da una maglia amaranto in angolo.
Pochi giri di lancetta e finalmente e meritatamente arriva il pareggio. Cross perfetto e calibrato che arriva sulla testa di Gregucci che salta in cielo e mette il pallone la dove nemmeno l'altissimo Truschi può arrivare 1-1
4 minuti di recupero non cambiano il risultato, ma lasciano un Ambra che ci ha provato fino in fondo contro una Castelnuovese che per 10/11 era dietro la linea della palla per portare a casa almeno il pareggio.
Punto che serve poco alla classifica ma serve al morale che dal secondo tempo può provare a ripartire Domenica prossima sul difficile campo del Viaggio Piandisco.
Primo punto della gestione Carboni, che ha lavorato e deve ancora lavorare sulle motivazioni e le certezze che questa squadra non dovrebbe avere così pochi punti in 12 partite, solo 9.
Castelnuovese che invece domenica prossima ospiterà l'Ideale Club Incisa.