L' Editoriale di Fausto Sarrini su Arezzo - Lucchese 1 - 1

05.12.2023 11:06 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Fausto Sarrini
L' Editoriale di Fausto Sarrini su Arezzo - Lucchese 1 - 1

Un pareggio giusto quanto sofferto per l'Arezzo. Giusto per quanto visto in campo nel derby con la Lucchese, sofferto perché agguantato all'ultimo respiro. Si sapeva che questo campionato sarebbe stato ben diverso dall'anno scorso: squadre decisamente superiori per ritmo, velocità, tecnica, qualità, potenza, ma per raggiungere tranquillamente l'obiettivo salvezza sarà necessario rinforzare l'organico al mercato di gennaio. Si prendono troppi gol, in difesa manca un pò di qualità, serve potenziare il reparto ma si aspetta anche il Chiosa migliore, visto che lui, carriera alla mano può dare più spessore alla retroguardia. La difesa amaranto è tra le peggiori  per reti subite, solo col Gubbio la porta è rimasta inviolata e anche con la Lucchese si è preso il solito gol evitabile. A centrocampo l'assenza di Mawuli squalificato si è sentita, mentre i tre alle spalle di Gucci sono apparsi non al meglio anche se poi Pattarello si è riscattato con il bel gol del pari firmato proprio in extremis. Niente male bomber Gucci che ha sfiorato il gol con una rasoiata che ha colpito il palo interno ma anche nel primo tempo si è reso pericoloso in acrobazia. Nel derby di sabato, il tecnico Indiani ha lasciato fuori inizialmente capitan Settembrini per poi schierarlo nel corso della ripresa. 

Domenica prossima una trasferta complicata a Sassari con la vice capolista Torres, poi lunedì 18 dicembre l'atteso derby col Perugia.