Marco Bernacchia analizza la sesta giornata del girone B, del campionato di Promozione.

Ricca di goal questa sesta giornata , spicca il 4 a 3 in quel di Rufina.
28.10.2018 20:14 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Marco Bernacchia
Marco Bernacchia analizza la sesta giornata del girone B, del campionato di Promozione.

È stata una partita al cardiopalma , dove la squadra di casa segna proprio all ultimo tuffo con il suo attaccante Renai. Con questi 3 punti la Rufina risale un paio di posizioni in classifica, mentre l' Asta rimane ancora fuori dalla zona calda.

Il Cortona  impatta 1-1 in casa  , parte molto bene e riesce ad interrompere l' imbattibilità della porta del Firenze Ovest che ancora dopo 5 giornate non aveva subito goal. Dopo aver subito la rete la squadra di Firenze si dimostra una compagine difficilissima da superare,  e alla mezz'ora circa pareggiava l' incontro.

Giusto sempre sottolineare, che il Firenze Ovest è partita con 7 punti di penalizzazione, con quei punti la propria classifica sarebbe da vertice.

Torna dal casentino con 3 punti pesantissimi il Terranuova Traiana di mister Becattini . Una squadra che riesce a dimostrare anche in campo esterno le proprie potenzialità offensive che possono portarla lontano, con un Sacconi così, si può sognare. Di fronte aveva un Bibbiena alla ricerca dei primi punti in questo campionato, io non faccio altro che incoraggiare tutto l' ambiente rossoblu, il calcio è questo. Puoi passare dei periodi, che magari vinci 6 partite consecutive, allo stesso tempo possono capitare i momenti che stanno vivendo loro.

Pareggio 2_2 tra Mazzola e la sorprendente Castelnuovese di mister Mussi, un punto ciascuno che accontenta tutte e due le squadre , la squadra di casa per allungare dalle zone calde, mentre per la squadra Valdarnese per consolidarsi nelle prime posizioni.

Vittoria del Pontassieve contro la forte Chiantigiana. La squadra di Massi sta' diventando una formazione  molto più solida dello scorso anno, io sostengo che di solito chi subisce pochi goal  alla fine , avrà un ottima classifica.

Conquista altri 3 punti il Soci di mister Occhiolini, nel campo sintetico di Chiusi. Anche oggi la differenza l' ha fatta Stefano Rubechini , con una punizione regala la vittoria ai suoi. I ragazzi di Enrico Testini ci provano in tutti i modi a segnare il goal del pareggio, purtroppo non sono stati precisi e fortunati.

Dilaga il Dicomano a Laterina , nelle prime giornate avevamo evidenziato che per la squadra dell Arno Laterina sarebbe stato un campionato di sofferenza, la squadra Valdarnese non deve mollare , il campionato è ancora lungo, magari con il mercato di dicembre la società cercherà di migliorarla. Complimenti al Dicomano di Miliani Alessio, per il momento sono l' autentica sorpresa di questo inizio campionato.

Finiamo con l 'importantissima vittoria del Subbiano contro i senesi del Montalcino, decide il suo gioiellino classe 98 Detti, ora i ragazzi di Andrea Laurenzi possono cominciare la propria rincorsa alle squadre di vertice , il potenziale c'è .

Saluti a tutti , appuntamento alla prossima.

Marco Bernacchia