Trentadue podi in due gare per gli agonisti della Chimera Nuoto

Matteo Vasarri e Gabriele Gambini hanno ben figurato alla prima prova regionale sulle distanze lunghe. Particolari soddisfazioni sono arrivate da San Casciano con gli Esordienti A e B nati tra il 2009 e il 2012
17.05.2022 14:56 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Trentadue podi in due gare per gli agonisti della Chimera Nuoto

AREZZO – Trentadue podi per la Chimera Nuoto in un solo fine settimana. La società aretina è scesa in vasca con tutti i suoi atleti del settore agonistico, dai più piccoli degli Esordienti B ai più grandi degli Assoluti, che sono stati impegnati in due manifestazioni dove sono riusciti a centrare quindici primi posti, otto secondi posti e nove terzi posti. Queste gare hanno rappresentato importanti tappe di avvicinamento ai campionati regionali e nazionali estivi, con i tecnici della Chimera Nuoto che hanno dunque potuto ottenere ottime indicazioni per il proseguo della preparazione.

L’appuntamento più impegnativo è andato in scena a Livorno con la prima prova regionale sulle distanze lunghe che ha visto confrontarsi gli agonisti di numerose società toscane nella categoria Assoluti. A emergere è stato Matteo Vasarri del 2004 che ha trionfato nei 400 misti e che è arrivato quinto nei 400 stile libero, ma particolarmente positiva è risultata anche la prova di Gabriele Gambini del 2005 che ha meritato un doppio podio in virtù del secondo posto nei 400 misti e del terzo posto nei 400 stile libero. La squadra della Chimera Nuoto ha poi riportato un sesto posto di Sergio Sodi del 2007 nei 1500 stile libero, un ottavo posto di Gaia Burzi del 2007 nei 400 misti e un decimo posto di Gabriele Mealli del 2007 nei 1500 stile libero.

Una numerosa squadra di Esordienti nati tra il 2009 e il 2012 è scesa invece in vasca a San Casciano per un confronto interprovinciale valido per conseguire i tempi per i campionati regionali. Negli Esordienti A sono emersi con due vittorie a testa Cesare Guerrini del 2010, Tommaso Senesi del 2009 e Margherita Mattioli del 2011: i primi due sono arrivati davanti a tutti nei 50 stile libero e nei 200 misti, mentre la terza ha trionfato nei 100 farfalla e nei 200 stile libero. Buone prestazioni sono poi arrivate con Alessio Menchetti del 2009 (primo nei 100 rana e secondo nei 200 misti), Natalia Mazzeschi del 2010 (prima nei 200 misti e terza nei 200 dorso), Anna Viola Falchi del 2010 (prima nei 100 rana), Simone Sandroni del 2010 (primo nei 100 farfalla), Sveva Pancini del 2011 (seconda nei 100 rana e nei 200 misti), Leonardo Raffi del 2010 (secondo nei 200 dorso e terzo nei 200 stile libero), Vittoria Ermini del 2010 (terza nei 100 rana), Riccardo Maurizi del 2009 (terzo nei 100 farfalla), Lorenzo Morrocchi del 2009 (terzo nei 100 rana) e Benedetta Niccolai del 2011 (terza nei 50 stile libero). Le ultime soddisfazioni sono state merito degli Esordienti B in cui ha centrato un doppio primo posto Niccolò Gepponi del 2012 nell’apnea virata 50 metri e nei 50 rana, poi le altre vittorie sono state firmate da Emma Donati del 2012 (prima nei 50 rana e seconda nell’apnea virata 50 metri) e da Susanna Sodi del 2012 (prima nell’apnea virata 50 metri). Il bilancio del fine settimana è infine completato dal secondo posto nei 50 rana e dal terzo posto nell’apnea virata 50 metri di Leonardo Pasquini del 2011, dal secondo posto nei 50 rana di Melissa Presenti del 2012 e dal terzo posto nell’apnea virata 50 metri di Isabella Sacchetti del 2012.