Campionato Allievi B : Sansovino – Casentino Academy 0 - 2

03.12.2022 20:44 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Diego Ficai
Campionato Allievi B : Sansovino – Casentino Academy 0 - 2

Sansovino – Casentino Academy 0 - 2

Sansovino: 1 Buzzini Andrea, 2 Ben Bahri Nasim, 3 Avelli Christian, 4 Kotbi Hamza, 5 Pagliai Giovanni, 6 Chaabane Zied, 7 Rossi Niccolò (Vice), 8 Galli Giovanni (C), 9 Murgoci Valerio, 10 Iacomoni Niccolò, 11 Casini Iacopo, 12 Avelli Francesco Maria, 13 Bacchi Alessandro, 14 Burzi Marco, 15 Anatrella Leonardo, 16 Giovannini Matteo, 17 Bimbi Alessio, 18 Polvere Niccolò, 19 Carletti Danilo. All. Viviani Federico

Casentino Academy: 1 Ferati Ilir, 2 Brami Edoardo, 3 Giannelli Lorenzo, 4 Martini Alessio, 5 Renzetti Benedetto, 6 Milanesi Cosimo, 7 Bonelli Pablo, 8 Boschi Elia (Vice), 9 Di Donato Tramonti Diego (C), 10 Renzetti Simone, 11 Chianucci Pietro, 13 Ferri Giacomo, 14 Vella Tommaso, 15 Chiarini Alessandro, 16 Guerrini Tommaso, 17 Dini Niccolò, 18 Marri Gabriele, 19 Fini Filippo, 20 Gnassi Mattia. All. Furieri Pierfrancesco

Marcatori : 1T Chianucci Pietro 7°, 2T Di Donato Tramonti Diego 4°

Il Casentino Academy conferma la sua fama di grande squadra e batte per 2 a 0 la Sansovino di mister Viviani e continua la sua corsa verso la conquista della vittoria del campionato. Già dai primi minuti, gli ospiti di mister Furieri dominano, anche a causa di una difesa locale non proprio delle migliori mai viste. Il vantaggio arriva subito dopo 7 minuti con Chianucci, il quale sfrutta una gran percussione sulla fascia sinistra di Bonelli e firma il goal dell’1 a 0 battendo Buzzini. Mano a mano che passa il tempo, la Sansovino prova ad uscire dalla propria metà campo con alcuni spunti, che però non portano mai ad azioni pericolose.

Nel secondo tempo, arriva immediatamente al 4° il raddoppio degli ospiti con bomber Di Donato, che riceve palla indisturbato al limite dell’area, scarta Buzzini e insacca a porta vuota. Successivamente la Sansovino ha una reazione d’orgoglio e diventa pericolosa sotto porta: prima al 12esimo con Murgoci, che impatta di testa il cross di Rossi con la palla che termina a lato, poi al 31esimo sempre con il numero 9, che stavolta colpisce il palo dopo un’azione personale. Dopo 4 minuti di recupero ad esultare sono gli ospiti, che strappano 3 punti dopo un’ottima partita.

Foto Diego Ficai