Neonati in vasca nelle due giornate del Baby Acquatic’s Day

L'iniziativa, gratuita, si terrà domenica 8 settembre ad Arezzo e domenica 15 a Foiano. L’appuntamento permetterà alle famiglie con bambini da zero a quattro anni di provare il nuoto
05.09.2019 16:14 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Neonati in vasca nelle due giornate del Baby Acquatic’s Day

AREZZO – Due giornate di nuoto dedicate esclusivamente ai neonati. La Chimera Nuoto rinnova il tradizionale appuntamento del Baby Acquatic’s Day che rappresenta un’occasione per le famiglie aretine con figli fino a quattro anni per passare una mattinata in piscina e per vivere una lezione completamente gratuita. L’iniziativa si terrà in doppia data, con l’appuntamento fissato per domenica 8 settembre al palazzetto del nuoto di Arezzo e per domenica 15 settembre alla piscina comunale di Foiano della Chiana, e in entrambi i casi prenderà il via dalle 9.30 alle 11.00 con l’attività rivolta ai bambini dai tre ai ventiquattro mesi, e continuerà dalle 11.00 alle 12.30 con chi ha tra i due e i quattro anni. «Il nuoto - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - può essere il primo sport nella vita di ogni persona: già a poche settimane, infatti, è possibile imparare a muoversi in piscina e acquisire sicurezza nelle acque. L’attività, inoltre, si svolge interamente alla presenza di un genitore e rappresenta così un’occasione per vivere una bella esperienza comune».

I due Baby Acquatic’s Day saranno curati dai tecnici e dagli istruttori della Chimera Nuoto che, affiliata da oltre vent’anni alla “Scuola nazionale di educazione acquatica infantile”, accompagnerà i neonati nei loro primi movimenti in piscina attraverso una didattica rodata che ha visto in passato alcuni bambini imparare a nuotare prima ancora che imparare a camminare. I partecipanti all’evento saranno accolti nei due palazzetti e saranno inizialmente accompagnati alla scoperta degli spogliatoi e degli impianti, ricevendo così tutte le informazioni sulle fasi precedenti all’ingresso in piscina. La lezione in acqua, della durata di circa quaranta minuti, si svolgerà con la presenza costante e rassicurante dei genitori che entreranno in vasca con i figli per favorire un approccio sereno verso l’ambiente acquatico e per provare insieme a loro i giochi, i percorsi, gli esercizi e i laboratori proposti. Per informazioni e per partecipare è consigliata la prenotazione chiamando lo 0575/35.33.15 (per Arezzo) o lo 0575/64.03.91 (per Foiano), o mandando un sms al 347/42.49.641. «Il Baby Acquatic’s Day anticipa di qualche giorno l’apertura dei corsi e, nelle scorse stagioni, ha registrato la partecipazione di centinaia di persone - aggiunge Magara. - L’iniziativa permetterà di conoscere una disciplina per tutta la famiglia che, praticabile in ogni periodo dell’anno, fa affidamento su una didattica che favorisce lo sviluppo affettivo, cognitivo, linguistico e motorio dei neonati, portando anche ulteriori benefici: previene l’annegamento, stimola l’appetito, rinforza il cuore, favorisce il sonno e abbassa lo stress».