Serie C Unica Toscana : Fase Promozione

Il turno infrasettimanale ha confermato l’ottimo momento di Costone e San Vincenzo e il ritorno al successo della di Siena Mens Sana
30.03.2024 19:14 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: toscana.basketworldlife.it
Serie C Unica Toscana  : Fase Promozione

FASE PROMOZIONE

La Vismederi Costone Siena mette un altro tassello nel percorso che porta al primo posto, di platino perché consente il vantaggio del fattore campo nei playoff. I ragazzi di Maurizio Tozzi regolano, per 72-60, Agliana che vende cara la pelle, cedendo solo nel quarto finale, dopo aver avuto anche 5 lunghezze di vantaggio nel terzo periodo. Il Costone continua così il percorso netto nella seconda fase, fatto di sei vittorie consecutive. Contro Agliana, è determinante la gran prova di Nasello, autore di 26 punti. Per Agliana 20 di Rossi e 18 di Mucci.

Al secondo posto si conferma la Note di Siena Mens Sana, corsara, al termine di una partita incredibile, alla “Toscanini” di Prato, la casa della SIBE Gruppo AF. I ragazzi di Paolo Betti la spuntano al termine di un supplementare, dopo che Prato, quasi sempre sotto nel punteggio, aveva agganciato l’overtime con una tripla di Forti proprio sulla sirena finale. Nell’extra time, però, la maggiore solidità della Mens Sana viene fuori ed i due punti prendono la via della città del Palio. A Prato, adesso virtualmente fuori dalla corsa ai playoff, non bastano i 25 di Salvadori ed i 20 di Casella, di fronte ai sei uomini in doppia cifra di Siena, quattro dei quali a quota 17 (Iozzi, Sabia, Puccioni e Tognazzi).

Al terzo posto, a -2 dalla Mens Sana, c’è la Toscana Garden San Vincenzo, assieme a Costone la formazione con i bioritmi più alti del girone. La compagine della provincia livornese aggancia la quinta vittoria consecutiva, battendo facilmente la Enic Pino Dragons. Pronti via e la partita è subito indirizzata dal 16-2 iniziale a favore di San Vincenzo. I padroni di casa arrivano fino al +35, per poi chiudere con un netto 94-68. Una gran bella partita, quella degli uomini di Baroni, ben raccontata dai cinque uomini in doppia cifra, con Bianchi a 16. Per i Dragons, 22 di Landi e 19 di Corradossi. La sfida tra Romolini Sansepolcro e Sancat Firenze, una sorta di ultima chiamata per sperare nei playoff, è stata invece rinviata al prossimo 3 aprile.