Umana San Giobbe batte Agrigento, Bassi: "Il gruppo ci crede"

27.03.2024 14:08 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa San Giobbe Basket Chiusi Lorenzo Trabalzini
Umana San Giobbe batte Agrigento, Bassi: "Il gruppo ci crede"

L'Umana San Giobbe sbanca Agrigento e centra due punti importantissimi per la rincorsa salvezza. La vittoria in Sicilia permette di agganciare Orzinuovi a quota sedici pur restando dietro per la differenza canestri. Da ora in avanti quattro finali per agguantare l'undicesima posizione che significherebbe girone salvezza. A parlarne il capo allenatore dei Bulls, Giovanni Bassi.

"La rimonta di Agrigento è arrivata per merito loro più che per demerito nostro. Hanno fatto dei canestri veramente difficili e sono entrati in ritmo. A un certo punto ci è risultato complicato fermarli. Siamo stati bravi a non disunirci troppo, comunque, anche nel possesso sull’ottanta pari che ha rotto la partita, ci siamo fidati e invece di tirare al ferro abbiamo aperto per Jerkovic che ha fatto canestro. Sintomo di grande unità, ma questo non lo devo dire oggi. Il gruppo ci crede, è stata una grande rincorsa e adesso abbiamo preso Orzinuovi. C’è voluto tanto ma le rimonte vanno portate a termine. Adesso avremo di fronte una squadra fortissima, enorme e in un grande momento. Servirà un’altra grande impresa".

Pari punti con Orzinuovi che però resta avanti per la differenza canestri generale. Saranno quattro finali per centrare l'undicesimo posto.

"Pensiamo alla prossima, ricarichiamo le energie e cerchiamo di avere una settimana tranquilla di allenamenti. Con serenità ma con la determinazione di quelli che da inizio anno vengono dati per ultimi e invece adesso sono lì".

Ha debuttato il nuovo acquisti Heinonen. Pochi giorni con la squadra ma ha dato contributo.

"Ci stiamo conoscendo. Il ragazzo fin da subito ha dato grandissima disponibilità e in poche ore ha capito molto del nostro modo di giocare. Al di là dei canestri si è sacrificato in difesa e nonostante sia appena arrivato ha dimostrato un approccio super".