Campionato di II Categoria : Faellese vs Badia a Roti 0 - 2

16.05.2022 22:22 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa US Faellese 1971
Campionato di II Categoria :  Faellese vs Badia a Roti 0 - 2

Faellese vs Badia a Roti 0 - 2

FAELLESE : Forni Santoro Fingalli Bruno Butti Franci Gariate Bicari Del Chiappa Casabona Fittipaldi. A disposizione: Firli Caselli Pallanti Iuorio Magni Menicalli Riccio. All: Lombardo

BADIA A ROTI : Franchini Cetoloni Parisi Martelli Teci Stoppielli Lo. Zazzeri Crocini Giustelli Sbragi Mohamed. A disposizione: Laschi Zuralenes Stoppielli Lu. Valdez Zouair Abdel Cortesi Vestri. All. Vestri

Arbitro: sig. Labruna della sezione di Pontedera

Marcatori: 11’ Sbragi, 73’ rig. Mohamed

La Faellese chiude con una sconfitta casalinga il campionato perdendo per 2 a 0 contro il Badia a Roti, avversario diretto per la corsa salvezza. Un risultato che matura con un gol per tempo, entrambi arrivati nel momento migliore per i ragazzi allenati da mister Lombardo. Gli azzurri infatti iniziano bene la partita, facendosi vedere subito in avanti già al 7’ con Bicari che riceve il pallone sulla destra e in area da buona posizione prova a sorprendere il portiere in uscita, ma il tiro di controbatto finisce alto. Chi non sbaglia, invece, è il Badia a Roti che alla prima opportunità sblocca il risultato: calcio di punizione dalla trequarti, il pallone arriva in area dove un giocatore ospite fa torretta in mezzo per Sbragi che lasciato solo di testa supera Forni con una parabola che spiove sotto la traversa, 0-1 al minuto 11. Pochi minuti dopo gli ospiti vanno vicini al raddoppio con un pericoloso colpo di testa da parte di Giustelli che al 16’ colpisce il pallone in area e la sfera esce di poco alla destra del portiere. Scampato il pericolo la Faellese prova ad aumentare i giri del motore e a farsi vedere con più continuità in avanti, ma non riesce a trovare il giusto spunto per far male alla difesa avversaria. Al 38’ ci va vicino Casabona con una bella azione: uno-due sulla fascia che libera l’attaccante azzurro in profondità, Casabona prova a prendere in controtempo il portiere in uscita, ma il suo tiro sul secondo palo esce di un niente.

Di rientro dall’intervallo la Faellese sa di dover dare tutto per centrare la vittoria e spinge forte sull’acceleratore in apertura della seconda frazione chiudendo di fatto il Badia a Roti nella propria metà campo. Al 68’ gli azzurri giocano d’astuzia e battono velocemente un calcio di punizione dal limite liberando in area Gariate che da due passi non riesce a sorprendere Franchini che devia il pallone in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner la Faellese sfiora incredibilmente il pareggio, dalla mischia in area parte un tiro rasoterra verso la porta respinto all’ultimo momento sulla linea. Al 70’ ancora un’occasione per la Faellese sempre da calcio d’angolo: il pallone spiove in area sul secondo palo dove Bicari controlla la sfera e prova a girarsi rapidamente, ma chiude troppo la conclusione che termina a lato di poco. I padroni di casa spingono, ma non sfondano, così il Badia a Roti punge in contropiede: al 72’ malinteso tra Butti e Forni nella gestione del pallone, ne approfitta così Giustelli che viene atterrato in area per un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Mohamed, Forni intuisce ma non ci arriva, 2 a 0 Badia. Il gol subito toglie energie alla Faellese che, complice anche il gran caldo, prova a proporsi in avanti ma senza particolari pensieri per gli avversari. Il risultato poi non cambia fino al fischio finale: il Badia a Roti si salva, la stagione della Faellese prosegue ai playout.