Campionato di III Categoria : Faellese - Sant'Albino Terme 3 - 3

03.12.2023 22:12 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa US Faellese 1971
Campionato di III Categoria : Faellese - Sant'Albino Terme 3 - 3

Campionato di III Categoria : Faellese - Sant'Albino Terme 3 - 3

FAELLESE : D'Ambrosio Becattini Bartolini Bernini Landi Kulaj Bruno Aliu Thiam Cardinali Zeroual. A disp: Fondelli Martini Pellegrini Ferrini Pallanti Scarpelli Cuccoli. All: Stilo

SANT'ALBINO TERME : Castaldo Masciulli Cozzi Lepri Bindi Isidori Angiolini Guarino Fucelli Bruzzichelli Barbi Nigi. A disp: Deligia Liardo Accetturo Menconi Bardelli Castello Del Ciondolo Di Nicuolo. All: Mancini

Marcatori: 7' rig. Cardinali, 28' Bruzzichelli, 36' Barbi, 43' Thiam, 69' Bernini 91' rig. Nigi

Note: 36' D'Ambrosio para rigore a Barbi, che segna sulla ribattuta

Sfuma nei minuti di recupero l'obiettivo dei tre punti per la Faellese, che pareggia 3 a 3 in casa contro il Sant'Albino Terme. Gli azzurri allenati da mister Pieralli partono bene e già dopo 7 minuti si portano avanti grazie a Cardinali: l'arbitro assegna un calcio di rigore per fallo in area su Aliu e dal dischetto il numero 10 della Faellese non sbaglia, 1-0. Sbloccato il parziale, i padroni di casa però si fanno rimontare: al 28' è Bruzzichelli a segnare il gol del pari sugli sviluppi di un calcio piazzato, andando a conclusione a due passi dalla porta; al 36' arriva il raddoppio del Sant'Albino con Barbi che prima si fa ipnotizzare da D'Ambrosio dal dischetto, ma sulla ribattuta è il più lesto di tutti a ribadire il pallone in rete per l'1-2 in favore dei senesi. La Faellese mostra il suo carattere e poco prima di rientrare nell'intervallo rimette i conti a posto con Thiam che al 43' trova una bella girata dal limite che spiove sotto la traversa sorprendendo il portiere avversario: si va al riposo sul 2 a 2.

Nel secondo tempo la Faellese spinge alla ricerca della vittoria e al minuto 69 è Bernini a trovare lo spunto giusto che vale il sorpasso: il centrocampista azzurro controlla il pallone in area e prova un tiro a incrociare rasoterra che viene leggermente deviato in mischia quel tanto che basta per infilarsi in rete sul secondo palo, 3 a 2. Il risultato sembra ormai acquisito, ma il Sant'Albino si dimostra una formazione tenace e nei minuti di recupero i senesi strappano il pareggio: l'arbitro assegna un secondo calcio di rigore agli ospiti, stavolta a batterlo è Nigi che dagli undici metri spiazza D'Ambrosio e al 91' mette a referto il gol del 3 a 3 finale.