Campionato di Prima Categoria : Montagnano vs Rassina 0 - 0

16.02.2020 21:15 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato di Prima Categoria : Montagnano vs Rassina 0 - 0

MONTAGNANO - RASSINA 0 - 0

MONTAGNANO : Brandi, Bianchi, Poggiani, Cetoloni, Brandini, Nocciolini, Dodaj, Mazzoni, Bennati (88' Baglioni), Safi (80' D'Abbrunzo), Artini. A disposizione: Casprini, Rossi, Giorgi, Foianesi, Morelli, Capaccioli, Settembrini. Allenatore Gianluca Scarnicci.

RASSINA : De Marco, Paggetti, Andreucci, Donati (66' Ricci), Fantoni, Venturi, Terrazzi, Rossetti, Ferrini, Shabani (61' Cappini), Giannotti (71' Ristori). A disposizione: Ibrahimovic, Astara, Borghesi,Contemori, Farsetti, Del Pasqua. Allenatore Andrea Borgogni.

Arbitro Signor Curcio Giovanni della sezione di Siena.

Finisce in parità a reti inviolate il big match tra Montagnano e Rassina. Un risultato sostanzialmente giusto ma che lascia un pò di amarezza al Rassina che nel primo tempo ha avuto tre buone opportunità per passare in vantaggio non finalizzandole al meglio. Se però si pensa alla ripresa dove il Rassina ha un pò arretrato il baricentro concedendo più spazio ai padroni di casa che sono andati vicino al goal con D'Abbrunzo che approfitta della unico svarione biancoverde. Il punto conquistato in casa della capolista è da considerare positivo per il Rassina che porta la sua serie positiva a sei. Un pari che è utile al Montagnano che mantiene due punti di vantaggio sui ragazzi di mister Borgogni.

Primo tempo inizialmente a favore dei padroni di casa, nei primi dieci minuti, ma poi è il Rassina a prendere in mano la situazione e a gestire il gioco con molta attenzione e determinazione creando più di una apprensione al reparto arretrato del Montagnano. I locali si fanno vivi solo in apertura al 4' con tiro dalla trequarti di Bennati alto sopra traversa. Rassina in avanti al 12' grazie ad una azione insistita culminata da un cross di Terrazzi e conclusa da Shabani sul fondo. al 16' combinazione su angolo con Shabani che smista su Terrazzi che conclude alto sopra la traversa. La squadra di Borgogni insiste ed al 24' sfiora il goal grazie a shabani che ben assistito da Terrazzi da centro area colpisce il palo alla sinistra del portiere. Ma la più bella occasione per i biancoverdi capita al 35' grazie ad una grande azione di Terrazzi che si porta a fondo area sulla destra ed effettua un traversone che non trova però compagni pronti alla deviazione. Al 39' ancora Terrazzi dal limite tira ma trova la risposta del portiere rossoblù. Nel finale di tempo si sveglia il Montagnano con azione prolungata di Safi davvero scatenato che però si vede deviare il tiro sul fondo.

La ripresa vede un Montagnano che sposta il proprio baricentro in avanti prendendo di fatto il centrocampo ma senza impensierire più di tanto l'accorta difesa del Rassina. Al 7' proprio i biancoverdi si creano una buona occasione con Paggetti che va via sulla destra mettendo un bel pallone in area dove Fantoni di testa spedisce di poco a lato. I locali al 27' si fanno vedere con un gran tiro dal limite di Safi respinto da De Marco. Tre minuti dopo su sviluppi di una punizione dal limite Dodaj di testa manda il pallone a sfiorare il palo alla sinistra di De Marco. Il Rassina replica al 32' con Cappini che da sinistra crossa a centro area per Rossetti che non finalizza al meglìo. Montagnano vicinissimo al vantaggio nel finale quando al 4' D'Abbrunzo favorito da un errore difensivo si presenta in area davanti al portiere ma angola il tiro e il pallone va sul fondo. Nei cinque minuti di recupero le squadre non creano niente di rilievo e la partita finisce in parità. Risultato utile per entrambe che continuano a rimanere incollate al sogno promozione.