Campionato di Promozione : Pienza vs Sansovino 1 - 1

Il Pienza in questi ultimi 180 minuti ha vestito i panni di arbitro del Campionato prima ha frenato la fuga dell' Asta poi ha rallentando la rincorsa della Sansovino costringendola a dividere la posta in palio.
19.01.2023 13:56 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato di Promozione : Pienza vs Sansovino 1 - 1

Pienza-Sansovino 1-1

PIENZA: Pelliccione, Pinsuti, Sadiki, Guerra, Fanone, Borneo, Veliz Coccolo, Camillucci, Provenzano, Sodiq, Sambu. A disp.: D Apolito, Bianciardi, Barbieri, Gori, Kurtaj, Porcu, Bonari, Esposito, Palla. All.: Parretti Fabio

SANSOVINO: Balucani, Giustini, Arturi, Bianchi, Mazzuoli, Biondi, Betti, Sestini, Bastianelli, Nikolla, Mirante. A disp.: Tiezzi, Bigazzi, Ezechielli, Sereni, Desiderio, Chianini, Chioccioli, Kheniene, Pascucci. All.: Iacomoni Marco

ARBITRO: Riccardo Sorvillo di Piombino

RETI: 12° rig. Bastianelli, 50° rig.Camillucci

Parte forte la Sansovino che guadagna una certa supremazia territoriale ed in apertura a seguito di un contatto Betti – Guerra il Direttore di gara assegna il penalty agli arancio blu. Sul dischetto ci va Nico Bastianelli che trasforma spedendo pallone da una parte e portire dall' altra.

Ne guadagna la partita con l' undici di Marco Iacomoni che prova a pigiare sull' acceleratore per cercare il colpo del definitivo Ko e Pienza che si difende con ordine e si fa trovare sempre pronta per le ripartenze in contropiede e il tempo si chiude con il calcio piazzato di Bianchi per la testa di Bastianelli e deviazione aerea fuori misura del numero nove arancio blu.

Nei primi minuti della ripersa l' episodio che cambia il match quando a seguito di un contatto Sambu finisce a terra e il Direttore di gara assegna il penalty ai padroni di casa. Sul dischetto ci va Camillucci che realizza con freddezza spedendo il pallone ad insaccarsi a fil di palo dove Balucani non ci può arrivare.

Adesso è il Pienza a provare a sfruttare il momento favorevole e Camilucci impegna Balucani alla presa a terra. Sul fronte Ezechielli su azione d'angolo non inquadra la porta da sotto misura.

La Sansovino insiste .. guadagna una certa supremazia territoriale sempre sorretta dai suoi tifosi e provando ad arginare la retroguardia avversaria per vie esterne. In zona tiro ci prova anche Sereni, Pelliccione blocca a terra il risultato non cambia ed al triplice fischio di chiusura le due squadre sono costrette alla spartizione della posta in palio.