L' Editoriale di Marco Lucherini DS MM Subbiano

Marco Lucherini :"Mi auguro, possa ripartire da metà settembre con la stagione calcistica 2020/2021. Con tutte le cose a posto, avremo i cuori e la Mente libera per tornare a goderci il nostro amato“.
02.04.2020 22:15 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Marco Lucherini DS Subbiano
L' Editoriale di Marco Lucherini DS MM Subbiano

Credo che parlare di calcio oggi sia difficile.. al dramma delle morti, degli strazi familiari (soprattutto al nord) si aggiungerà una crisi economica con pochi precedenti nella storia. Siamo di fronte ad un evento eccezionale e straordinario che cambierà per sempre il nostro modo di vivere e di pensare... difficile quindi poter pensare al Calcio che rappresenta la nostra più grande passione.. ad ogni modo, mi chiedi un parere e cerco, in un momento emotivamente forte, di usare la testa e provare a darti una risposta.. 

Molto semplicemente credo che i prossimi mesi saranno determinanti per la lotta contro questo maledetto virus e non di meno determinanti per una lenta ma auspicabile ripresa sociale ed economica..mi auguro che le Fabbriche possano riaprire, che le persone possano tornare a mangiare al ristorante, a bere un aperitivo e a viaggiare...  che i professionisti e gli autonomi possano riprendere il Proprio lavoro, che le scuole possano finalmente riaprire.. quando tutto questo avverrà, significa che saremo di fronte ad uno scenario normale e normalizzato. Sarà a quel punto, e soltanto a quel
Punto che finalmente la Nostra grande passione potrà tornare al centro delle nostre vite e a quello dei tanti sportivi che seguono il Calcio dilettantistico.

Non so dirti se è giusto annullare la stagione in corso ipotizzando che non sia mai esistita o se invece far valere la classifica dell’ultima giornata di campionato come classifica finale e definitiva.. quello che so e in cui credo fermamente è che i dilettanti non dovranno più scendere in campo per questa stagione, almeno fino a quando le condizioni di cui sopra non si saranno verificate.. 

In sintesi, la stagione 2019/2020 dovrà terminare qui... e per definire la classifica finale propongo a LND di indire una votazione che possa quindi rappresentare la maggioranza delle società. Saranno le Stesse società a decidere se annullare la stagione oppure considerare la classifica dell’ultima giornata disputata. 

Il calcio giocato a livello dilettante, mi auguro, possa ripartire da metà settembre con la stagione calcistica 2020/2021. Con tutte le cose a posto, avremo i cuori e la Mente libera per tornare a goderci il nostro amato “pallone”.