Marco Bernacchia analizza la 17°esima giornata del campionato di Promozione

20.01.2019 21:22 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Marco Bernacchia
Marco Bernacchia analizza la 17°esima giornata del campionato di Promozione

Buonasera a tutti, grazie alla grande vittoria fuori casa , il Valdarbia Mazzola dell' ottimo mister Pezzatini,  continua la sua marcia vincente, centrando la sua 5 vittoria consecutiva , consolidandosi per la seconda giornata di fila, in prima posizione solitaria. Oggi vince contro L' Asta , dove nel proprio campo era imbattuta ,  questa compagine dopo essere stata in prima posizione per ben 6 giornate, in questo nuovo anno, ha avuto un leggero appannamento, scende in quarta posizione, e da dietro molte squadre sono pronte ad inserirsi, vedremo vere e proprie finali nelle prossime domeniche.

Ottima affermazione del Montalcino di mister Francini, vince con un netto 3-0 fuori casa nel campo del Dicomano, e considerando il proprio cammino nelle partite casalinghe , la possiamo candidare ad  inserirsi per un posto nei play off.

Una partita importantissima si  giocava a Rufina,  tra Rufina e il Chiusi . La Squadra fiorentina ha vinto per  1-0 e con questo successo esce dalle ultime 5 posizioni, e  così potrà  preparare con molta più tranquillità la semifinale di Coppa Italia .Per quanto riguarda la squadra senese, una battuta d'arresto che la riportano molto vicina  alla zona rossa, è necessario recuperare tutti i migliori giocatori , per affrontare nella prossima partita,  in casa l'  Asta, con la migliore  formazione .

Vince in rimonta la Chiantigiana contro il Bibbiena che oggi stava per fare il colpaccio, ma un rigore concesso allo scadere ,  è stato realizzato da bomber  Fontanelli chiudendo la gara sul 3-2.

Dopo essere andata in svantaggio contro l' Arno Laterina, il Pontassieve cresce nel gioco  e  alla distanza, nel finale del secondo tempo, con il suo talento Renna , prima passa e poi mette al sicuro il risultato, sul 3-1.

Finalmente il Soci centra una vittoria dopo tante giornate di astinenza, affrontava un Cortona Camucia in salute, non è stata una partita molto bella, ma la posta in palio era alta,  quando devi vincere, non conta l' estetica, ma la concretezza.

Quando a Terranuova tutti pensavano ad un pareggio,  per restare attaccati alla prime posizioni, senza rimpianti, al minuto 97 proprio all' ultimo tuffo, Francini classe 98 , fino a questo momento utilizzato  poco  da mister Becattini, ma giocatore che giocherebbe titolare in ogni squadra, regala i 3 punti alla propria squadra , e questo testimonia,  che a mio avviso la rosa della formazione Valdarnese è la più ampia e tecnicamente più forte, dell' intero campionato.

Esce sconfitto il Firenze Ovest, malgrado subisca pochissimi goal, però,  è molto sterile in fase realizzativa, tanto che è la miglior difesa del campionato con 10 reti subìte, ma il peggior attacco con 10 reti fatte e con i punti di penalizzazione da recuperare,  era necessario intervenire nel mercato di dicembre , inserendo un attaccante di spessore.

 Concludiamo con un'  altra partita molto delicata,  tra Castelnuovese  e Subbiano, finita per 1-1, un pareggio che muove la classifica, però non migliora la propria classifica generale ad entrambe le squadre, campionato questo, che secondo me , si giocherà fino all' 90 minuto dell' ultima giornata.

Saluti a tutti

Marco Bernacchia