Lega Pro : Arezzo – Fermana 2 – 0

25.03.2024 22:53 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Sauro Sarrini
Lega Pro : Arezzo – Fermana 2 – 0

Arezzo – Fermana 2 – 0

AREZZO (4231): 1 Trombini; 2 Montini, 25 Masetti (9' st 17 Lazzarini), 4 Risaliti (34' st 13 Chiosa), 3 Donati (1' st 27 Coccia); 18 Damiani (1' st 16 Mawuli), 20 Catanese; 10 Pattarello, 7 Guccione (29' st 24 Foglia), 11 Gaddini; 28 Gucci. A disposizione: 12 Ermini, 22 Borra, 8 Settembrini, 14 Renzi, 21 Castiglia, 29 Sebastiani. Allenatore: Paolo Indiani.

FERMANA (352): 1 Borghetto; 14 Heinz, 6 Fort (30' pt 36 Carosso), 15 Santi; 21 Malaccari (34' st 24 Gianelli), 28 Niang (17' st 90 Petrelli), 8 Scorza, 26 Misuraca, 30 Petrungaro (34' st 17 Condello); 9 Sorrentino, 10 Giovinco (17' st 19 Mercandella). A disposizione: 22 Furlanetto, 31 Cicero, 3 Pistolesi, 5 Spedalieri, 13 Bonfigli, 20 Giandonato, 25 De Santis, 34 Locanto. Allenatore: Andrea Mosconi.

ARBITRO: Gianluca Catanzaro di Catanzaro (Michele Rispoli di Locri – Pierpaolo Carella di L'Aquila). Quarto ufficiale: Domenico Castellone di Napoli.

NOTE: spettatori presenti 3.011 (954 paganti + 2.057 abbonati). Ammoniti: pt 10' Fort, 23' Niang, 30' Catanese; st 4' Masetti. Angoli: 6-8. Recupero tempi: 1' e 4'

RETI: pt 29' Catanese; st 25' Gucci

Tris di vittorie consecutive, che finora non era mai riuscito all'Arezzo in questa stagione. Dopo il 2-1 alla Vis Pesaro e il 3-1 a Pineto, ecco il 2-0 alla Fermana. Settimo posto in classifica insieme al Pontedera, ad appena una lunghezza dal Pescara sesto, playoff a portata di mano, magari col miglior piazzamento possibile per un Arezzo in forma e motivato. Eppure con la Fermana, ultima ma determinata, sul piano del gioco meglio di squadre più avanti in classifica, c'è stato da soffrire, perché i marchigiani hanno dato filo da torcere, soprattutto nel primo tempo, alla truppa di Indiani. 

C'è da dire che dopo pochi minuti l'arbitro Catanzaro di Catanzaro (una curiosità), ha graziato Fort autore di un fallo da ultimo uomo su Gucci lanciato a rete. Sulla successiva punizione il palo di Gaddini, poi Fermana insidiosa con Trombini che ha compiuto un intervento da applausi su Giovinco, lo stesso Giovinco ancora pericoloso su un pallonetto. Ma forse nel momento più difficile, ecco arrivare il gran gol di Catanese con tiro da fuori, il primo in amaranto dell'ex centrocampista del Pontedera. Sorrentino al tramonto della prima frazione ha fallito da due passi di testa, il gol del pari. 

Nella ripresa il match è cambiato, l'Arezzo ha preso il controllo della partita raddoppiando con Gucci di testa su cross di Guccione e sfiorando la terza rete soprattutto con Catanese. 

Le pagelle: Trombini 7, Montini 6, Masetti 5,5, Risaliti 6, Donati 5,5, Damiani 6, Catanese 7, Pattarello 6+, Guccione 6,5, Gaddini 6+, Gucci 7. Entrati Coccia 6, Mawuli 6,5,  Lazzarini 6,5,  Foglia 6, Chiosa ng. All. Indiani 6,5.