Campionato Allievi B : Arezzo FA vs Pieve al Toppo 8 - 1

18.12.2019 20:47 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Carlo Benucci
Campionato Allievi B : Arezzo FA vs Pieve al Toppo 8 - 1

Arezzo Football Academy vs Pieve al Toppo 8 - 1

AREZZO F.A.: Ghetti, Lombardo, Fazzuoli, Cantaloni, Grassini, Neri, Chiasserini, Martini, Papini, Amesei, Zrbini D.    a disp.:  Deliu, Zelli, Zerbini M., Myftari, Nasry, Benigni  All. Zelli

PIEVE al TOPPO:  Sannino, Peruzzi, Bemoccoli, Bernacchia, Spadini, Caselli, Vilucchi,Zejnullahu, Bux, Milo, Marchetti, Sottile  a disp.: Caselli, Tanganelli, Giovagnini, Marrazzo, Ermini  All. Giorgio Battiston

Arbitro: BOUSBAA Houssan, Sez.di AREZZO

Marcatori : Zerbini 3, Benigni 2, Papini, Amedei, Grassini (A.); Sottile (P)

Gli Accademici salgono sull’8Volante e guardano dalla vetta della Classifica Generale l’avvicinarsi della vittoria del Campionato, ad un turno dal termine.  Si è giocato ad un ora insolita per indisponibilità del “ Giotto Est”  con la luce artificiale, con una temperatura rigida ed un terreno leggermente allentato: il risultato non e’ mai stato messo in dubbio per la superiorità dei padroni di casa, ma da apprezzare l’impegno e determinazione degli ospiti che senza eccessivi tatticismi hanno affrontato il testa-coda senza alun timore reverenziale: alcuni interventi del  bravo portierino Sannino, e  reti annullate per discutibili fuori-gioco hanno reso meno umiliante il passivo subito  dagli ospiti.

. Gli Allievi del Presidente Umberto Zerbini, con un brillante ruolino di marcia: 10  incontri vinti senza sconfitte  e 50 reti all’attivo,   hanno trovato subito  la via della rete  con una rapida azione , in contropiede, scaturita dal clamoroso errore  di un attaccante ospite  solo davanti    a   Ghetti, da cui  è scaturito il  veloce contropiede, con la segnatura  al 10’ dello scatenato  Zerbini D. autore di una tripletta, dando ’ inizio della lunga sequenza di reti; di fatto è seguito un monologo amaranto che ha costretto alla difensiva gli avversari nella propria metà campo e costruendo interessanti e veloci azioni corali; trovano  la seconda rete  con  l’assist di Zerbini  che verticalizza per lo smarcato Papini al 15’ che non ha difficoltà a chiudere  a rete; al 40’ la rete degli ospiti che, complice forse l’impianto di illuminazione,  impedisce la perfetta visione del pallone sulla  tiro “palombella”   di Sottile al 40’ il cui  spiovente si  infila a fil di traversa; la ripresa ripropone lo stesso copione del primo tempo con i locali nella metà campo avversaria ed i giocatori della  Pieve al Toppo che  cercano di sorprendere  la difesa avversaria  con lunghi lanci;  ma sono sempre gli Accademici ad avere in mano il pallino del gioco incrementando il numero delle reti con Amedei  al 50’ con una pregevole rasoiata;  al 55’ la perfetta staccata  di Grassini che di testa mette alle spalle del portiere il cross dal calcio d’angolo; al 69’ e 73’ le due reti dello scatenato Zerbini Diego  con due prodezze, la prima su lancio di  Myftary, la seconda con un tiro radente dal limite;  le ultime due perle  al 74’ e 80’ di Benigni  su azioni da distanza ravvicinata   dentro un’area affollata di atleti . Rispettato il pronostico che premia la squadra più forte del Campionato,  e quella meno forte e sfortunata,  ma che si è ben contrapposta con lo stesso entusiasmo, con identica volontà e determinazione  ai primi della classe  con il decubertiano motto  “l’importante non è vincere ma, partecipare”  .

Credit Foto Arezzo Football Academy