Federico Savino del Team Work Service il Giro delle Valli Aretine juniores

02.10.2022 23:09 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Fausto Sarrini
Federico Savino del Team Work Service il Giro delle Valli Aretine juniores

Ancora una splendida vittoria per Federico Savino del Team Work Service, la sesta stagionale, seconda in 24 ore dopo Fighille. Il corridore pisano, in grandi condizioni di forma, ha staccato tutti nel Giro delle Valli Aretine juniores con partenza e arrivo a Rigutino e ben organizzato dalla Rigutinese con il presidente Piero Rosini, il direttore generale Tiberio Soldani e validi collaboratori. Al via 108 corridori, compresa la nazionale ucraina e il colombiano Ronald Bernal, fratello di Egan, vincitore del Tour de France 2019 e del  Giro d'Italia 2021 e ora in ripresa dopo il terribile incidente di gennaio. Ha assistito alla gara l'ex professionista Daniele Bennati, commissario tecnico della Nazionale. Suo nipote Matteo, pur non al meglio, è giunto quattordicesimo col gruppo dei migliori. Nella zona di Cortona l'attacco di Savino, Bartalesi e Di Felice. Ritmi elevatissimi, tanto che la corsa è finita in anticipo sulla media oraria più alta. Al passaggio dal centro di Arezzo gli attaccanti avevano ancora un bel vantaggio sul gruppo , poi sullo Scopetone cedeva Di Felice e sulla Foce nemmeno Bartalesi resisteva al forcing di Savino che scendeva in picchiata su Castiglion Fiorentino e nonostante il ritorno a grande velocità del gruppo, trovava le risorse per arrivare da solo a Rigutino. A 7"  Staccioli regolava lo slovacco Schwarzbacher, Lorello e il campione toscano Raccagni. Direttori corsa Amantini e Casucci.

Ordine d'arrivo

1) Federico Savino (Team Work Service) Km  136 media 41,510

2) Nicholas Staccioli (Stabbia Ciclismo)m 7"

3)  Matthias Schwarzbacher,(Slovacchia)

4) Riccardo Lorello (Regia Congressi Seiecom Valdarno)

5) Andrea Raccagni (Work Service)