La tradizione del Basket Toscano fra successi e voglia di crescere

12.03.2020 22:30 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
La tradizione del Basket Toscano fra successi e voglia di crescere

In Italia il basket è senza dubbio uno degli sport più praticati e seguiti; dalla vittoria dell' europeo della nostra nazionale di basket del 1999 ai tanti campetti istallati nelle varie città hanno promosso uno sviluppo della passione per la palla a spicchi. La maggior parte delle realtà italiane a livello di club nel basket italiano sono nel centro – nord e la toscana ha a vuto modo di entusiasmarsi per le imprese del Montepaschi Siena e vivere straordinarie vittorie un progetto che non aveva rivali. Adesso ritorna ad affacciarsi la fiorentina basket, al momento in serie b, seconda in classifica con 34 punti in condominio con i piemontesi della Fulgor Omegna. Infatti il quintetto fiorentino di coach ANDREA NICCOLAI ha delle mire di miglioramento importanti per iniziare questa grande rincorsa alla massima categoria della pallacanestro italiana.

In Toscana il basket ai massimi livelli è stato proiettato dalla Montepaschi di Siena, uno squadrone che dal 2003 al 2011 ha dominato la scena Nazionale, aggiudicandosi : 6 Scudetti, 3 Coppe Italia e 6 Supercoppe italiane, quest’ultimo record assoluto. Tutto ciò a livello ufficiale, dato che a posteriori le sono stati revocati i titoli di campione d’Italia 2012 e 2013 per vicende extra sportive. Conclusa la stagione del Montepaschi a Siena si guarda con un certo ottimismo alla crescita Virtus Siena squadra protagonista in serie C Gold Toscana e lanciata a conquistare platee più ambiziose.

Restando in tema di crescita del basket e delle nostre squadre della serie C Gold un'progetto molto importante coinvolge il San Giobbe Basket di Chiusi. Inserita nel progetto Umana dopo l'annuncio ufficiale del “Padron” Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia ed Imprenditore di successo alla guida del Gruppo Umana Venezia, Azienda leader nel mercato del lavoro. Nel mettere al centro del progetto Reyer Venezia il Sodalizio di Via Mazzini per crescere nel promuovere e potenziare l' attività giovanile, come serbatoi importante per la prima squadra che deve raggiungere le massime categorie del Basket Italiano.