L’Alga EtruscAtletica coglie ori regionali e provinciali con ogni età

La società aretina ha trovato soddisfazioni nel week-end con Esordienti, Ragazzi, Cadetti e Assoluti. I risultati di maggior sono gli ori di Salvagnoni e Visibelli ai Campionati di Società di Grosseto
05.06.2019 17:21 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
L’Alga EtruscAtletica coglie ori regionali e provinciali con ogni età

AREZZO – Negli Esordienti, nei Ragazzi, nei Cadetti e negli Assoluti: l’Alga EtruscAtletica ha festeggiato titoli provinciali e regionali con i suoi atleti di ogni età. L’ultimo fine settimana è stato particolarmente felice per la società aretina che è riuscita a cogliere ben trentasei podi e a confermarsi competitiva nelle diverse categorie, dai più piccoli agli adulti. I risultati di maggior rilievo arrivano da Grosseto dove si è tenuta la seconda tappa dei Campionati di Società Assoluti che ha registrato i successi di Chiara Salvagnoni nel lancio del peso con 13.39 metri e di Anna Visibelli nel salto in lungo con 6.08 metri. Quattro argenti, invece, sono stati conquistati da Marco Rosadini nel salto in lungo con 7.03 e nel salto triplo con 14.67, da Lisa Capacci nei 400 piani con 59.02 secondi e da Lorenzo Bindi nei 400 ostacoli degli Allievi con 57.17. Positiva è risultata anche la prova di Lorenzo Pambianco che ha registrato il proprio record personale nei 200 piani con 23.21.

In contemporanea, lo stadio di atletica di Arezzo ha ospitato la prima prova dei campionati provinciali Ragazzi/Cadetti e la quarta prova del Trofeo Esordienti che hanno riunito centinaia di giovani atleti nati tra il 2003 e il 2012. I Ragazzi dell’Alga EtruscAtletica hanno brillato nei 60 piani dove hanno monopolizzato ben due podi nei 60 piani e nel salto in lungo: nella prima disciplina si sono piazzati ai primi tre posti Nicholas Gavagni, Lorenzo Fazzi e Francesco Ferretti, mentre nella seconda Gavagni, Matteo Mazzarelli e Andrea Gennari. Le altre medaglie sono state l’oro di Lorenza De Silva e il bronzo di Giovanna Gennai nei 60 piani, l’oro di Gennai e l’argento di Lavinia Casi nel salto in lungo, l’argento di Andrea Baglioni e il bronzo di Francesco Mazzi nel lancio del vortex, e l’argento di Fazzi nei 1.000 piani. I Cadetti hanno colto i primi tre posti negli 80 piani con Pietro Landi, Federico Rubechini e Tommaso Montaini, poi nel disco sono arrivati l’oro di Antonio de Rosa e il bronzo di Joshua Vagheggi, nel peso l’oro di Vagheggi e l’argento di Francesco Beoni, negli 80 piani il bronzo di Viola Cappelli, nel disco l’argento di Francesca Ferrini e il bronzo di Margherita Sandroni, e nel peso l’oro di Ferrini e l’argento di Emma Andreoni. Ad arricchire il palmares del fine settimana hanno contribuito i bambini del Trofeo Esordienti dove l’Alga EtruscAtletica ha trovato soddisfazioni con quattro medaglie, con i primi posti di Flavia Matteucci nei 400 metri e nel salto in lungo, il secondo posto di Carlotta Anatrini nel salto in lungo e il terzo posto di Josè Lepore Ferruzzi nei 400 piani. Nella classifica generale della manifestazione, frutto della somma dei risultati di salti e velocità, sono spiccati la stessa Matteucci che è stata la migliore negli Esordienti B, Lepore (quarto negli Esordienti B), Francesco Narducci e Matteo Iadicola (quinti rispettivamente negli Esordienti A e negli Esordienti C).