Serie A2/F : Cus Cagliari – Jolly Acli Livorno ‪52-49‬

Basket, il Jolly Acli retrocede in Serie B: rosablù ko a Cagliari, addio alla A2, La formazione di Pistolesi, in gara tre dello spareggio playout, scivola a -11, si riporta in parità nel finale ma cede negli ultimi secondi di gara.
02.06.2021 15:20 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Serie A2/F : Cus Cagliari – Jolly Acli Livorno ‪52-49‬

Cus Cagliari – Jolly Acli Livorno ‪52-49‬

Parziali : 18-7, 26-18, 37-32, 52-49

CUS CAGLIARI: Zavalloni 3 (1/2 da 3), Puggioni 5 (1/1 da 2), Martis NE, Striulli NE, Caldaro* 3 (1/5 da 2), Saias* 20 (7/13, 1/4), Sorbellini NE, Petrova 3 (1/3 da 2), Madeddu NE, Niola* 7 (1/3 da 2), Prosperi* 4 (2/11, 0/5), Ljubenovic* 7 (0/3, 2/2) Allenatore: Xaxa F. Tiri da 2: 13/39 – Tiri da 3: 4/13 – Tiri Liberi: 14/27 – Rimbalzi: 36 6+30 (Prosperi 9) – Assist: 6 (Saias 3) – Palle Recuperate: 7 (Saias 3) – Palle Perse: 9 (Saias 5) – Cinque Falli: Petrova

JOLLY ACLI LIVORNO: Degiovanni* 6 (3/4 da 2), Cirillo NE, Ceccarini* 10 (2/9, 2/4), Patanè* 6 (2/8, 0/1), Simonetti, Orsini 7 (2/3, 0/2), Giangrasso* 10 (2/4, 1/5), Sassetti 2 (1/1 da 2), Evangelista* 8 (1/4, 2/5) Allenatore: Pistolesi M. Tiri da 2: 13/33 – Tiri da 3: 5/19 – Tiri Liberi: 8/15 – Rimbalzi: 42 7+35 (Orsini 9) – Assist: 11 (Ceccarini 6) – Palle Recuperate: 3 (Ceccarini 2) – Palle Perse: 14 (Degiovanni 5) – Cinque Falli: Simonetti Arbitri: Berger F., Di Gennaro D.

Il sogno di restare in A2 della Jolly Acli Livorno si infrange a Cagliari.. alla fine di una stagione tutta croce e delizia per le livornese dove è mancato la fortuna .. ma non l' impegno .. la voglia di lottare .. di buttare il cuore oltre l' ostacolo dove grinta .. determinazione non sono bastate in gare tre .. dove lo stato d'animo più volte si è miscelato .. alla paura di rincorrere il risultato e di non farcela al coraggio di voler lottare fino all' ultimo .. alla possibilità di riaprire la partita di mettere in atto la reazione e la possibilità di sorpasso .. fino a subire il colpo finale della prosperi e libero realizzato da Niola.. a seguito di una gara che l' Jolly Acli aveva un buon approccio alla partita mettendo in difficoltà le avversarie nelle prima battuta di gioco in una gara dal sapore da dentro o fuori e Cus Cagliare che reagisce in maniera immediata ricuce lo strappo e spegne le bocche da fuoco del quintetto di coach marco pistolesi .. un tecnico che si è sempre contraddistinto nel corso della stagione per coraggio grinta capacità tecniche .. però la Cus Cagliari nella circostanza sembra avere una marcia in più rispetto alle avversarie ed arriva al riposo lungo con un vantaggio di 10 punti.

Al ritorno sul parquet la Jolly Acli è più decisa e comincia a giocare come sa fare .. con scambi ed allunghi veloci e sopratutto restando lucida sotto canestro con l' evangelisti e Ceccarini che cominciano a concretizzare la rimonta a suon di canestri e cambiare l' inerzia della partita ed arrivare a meno cinque alla fine del terzo quarto, dove risulta decisivo l' ultimo periodo che registra un break di 7 punti della Jolly Acli e riportare in perfetta parità il risultato e riprendersi nelle proprie mani il proprio destino. Ma .. nel momento decisivo del match .. quello più delicato .. quello che si deve dare sfogo a tutte le proprie energie fisiche e mentali è la Cus Cagliari ad emergere e con i colpi della Prosperi e della Niola mette a segno il definitivo 52 a 49 che gli vale la permanenza in categoria e fa scivolare in serie B la Jolly Acli Livorno che lascia il parquet con la consapevolezza di aver dato tutto per la maglia e per raggiungere quell' obbiettivo che è stato mancato per un pizzico di fortuna e non certamente per l' impegno.