Serie B Interregionale : Casale Monferrato - Cecina Basket 82 - 86

26.03.2024 14:56 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: vitacasalese.it
Serie B Interregionale : Casale Monferrato - Cecina Basket 82 - 86

JUNIOR CASALE MONFERRATO – SWAG CECINA BASKET: 82-86 

Parziali : 18-23; 33-54; 53-66

JUNIOR CASALE: Giacomelli, De Ros 14, Sirchia 15, Formenti 20, Avonto, Raiteri 11, Dimitrov 7, Milano NE, Boeri 5, Minelle NE, Galluzzo, Rosso 10. All. Arioli.

SWAG CECINA: Milojevic 12, Mazzantini 11, Longo 4, Bruci NE, Carlotti, Bruni 9, Pistillo 14, Turini 25, Pistolesi 7, Pedroni 4.

Partita ostica e fisica quella tra Junior Casale e Swag Cecina, con i rossoblu che subiscono un parziale di 15-31 nel secondo quarto e riescono a rientrare in partita solo a pochi minuti dalla fine della gara, quando però è troppo tardi e i rossoblu trovano così la sconfitta 82-86. 

Mazzantini e Rosso aprono la sfida e fin dalle prime battute Cecina alza il ritmo portandosi sul 2-7; i rossoblu provano a reagire con Raiteri e Sirchia ma gli ospiti non ci stanno e si viaggia ora punto a punto (10-11). E’ ancora Rosso a muovere la retina casalese, ma gli ospiti non sono da meno: Dimitrov vola in contropiede complice una difesa serrata della Junior, mentre Pistillo realizza solo uno dei due liberi ed è 14-14. Turini e Longo scuotono Cecina, ma Rosso da sotto le plance trova il nuovo canestro; gli ospiti tentano l’allungo e il quarto termina 18-23. 

Avvio di secondo quarto di marca toscano (18-31), poi Formenti sblocca i suoi dalla lunga distanza prima e dalla linea della carità dopo; De Ros non sbaglia dalla media, poi ancora Formenti per il 28-35 ed è timeout per Cecina. I rossoblu soffrono e non riescono più a trovare la via del canestro subendo anche in difesa la grande fisicità e intensità degli ospiti; Casale è in blackout completo e gli ospiti ne approfittano immediatamente e le squadre vanno all’intervallo lungo sul 33-54.

I rossoblu cercano uno scatto d’orgoglio in questo terzo quarto, con gli ospiti che tuttavia non hanno intenzione di farsi raggiungere: Sirchia prova a caricarsi i suoi sulle spalle con la tripla del 41-57 ma sono ancora i toscani a rispondere prontamente con un canestro dalla media. De Ros e Raiteri riescono a superare la difesa serrata di Cecina e a muovere più volte la retina: è il canestro di Sirchia a chiudere il quarto 53-66. 

Alla tripla iniziale di Sirchia risponde Longo dalla media, con la Junior che si è vista sfumare davanti diverse occasioni per accorciare il gap: 60-70 a metà quarto. I rossoblu provano ad alzare ulteriormente la difesa e vanno a segno a con Raiteri, ma dall’altra parte Bruni è chirurgico dalla lunetta; Raiteri ruba palla, Formenti dall’arco è siderale: 75-82 a poco meno di 1’ dalla fine della gara. Casale ci prova, ma il divario era troppo e la gara termina 82-86.