Serie C Unica: Definito il quadro della seconda fase, il girone A

23.02.2024 21:29 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: toscana.basketworldlife.it
Serie C Unica: Definito il quadro della seconda fase, il girone A

Con l’ultima giornata, disputata tra sabato e domenica, è andata in archivio la prima fase del campionato di Serie C; adesso il torneo entra nel vivo, andiamo a vedere la composizione dei tre gironi seguenti che decideranno la griglia di playoff e playout e le due squadre retrocesse direttamente.

GIRONE A

Nel giorno in cui la capolista Vismederi Costone Siena osservava il turno di riposo, la giornata serviva per definire il quadro della seconda fase e, soprattutto, i punti che le varie compagini si sarebbero portati dietro. I riflettori erano tutti sulla sfida tra Sansepolcro e San Vincenzo, che metteva in palio due punti d’oro per il prosieguo del torneo delle due compagini, entrambe ormai certe di chiudere tra le prime quattro. L’ha spuntata Sansepolcro di 10, dopo che San Vincenzo aveva avuto, in avvio di secondo periodo, anche 14 lunghezze di vantaggio. Poi i ragazzi di Mameli hanno cambiato marcia, approfittando anche delle assenze in casa Garden Toscana, alla fine costretta allo stop nonostante i 21 di Camillo Bianchi, resi vani dai cinque in doppia cifra nei padroni di casa, con Hassan e Bazani a 15.

Nonostante il ko, San Vincenzo rimane al secondo posto, in virtù del miglior scontro diretto contro la Sibe Gruppo AF Prato. La compagine di Pinelli, infatti, ha raggiunto San Vincenzo a quota 30, grazie al successo sul parquet di Bottegone (con De Leonardo tornato in panchina dopo un mese e senza Magnini), per 74-71, nonostante l’assenza di Casella. Per Prato 22 di Artioli, nella Valentina’s Camicette Bottegone 19 di Banchelli, in 22’ di utilizzo.

Vince anche l’altra compagine di Prato, la Union, brava a regolare la Wetech’s Fides Montevarchi, al terzo stop nelle ultime quattro giornate. La Sim Tel la spunta di cinque, rendendo vano il tentativo di recupero dei valdarnesi nel periodo finale. Nella Union solita bella prova di Bogani, con 21 punti top scorer del confronto, per Paludi 19 di Sereni.

Continua, anche nell’ultima giornata, il momento nero della Uappala Hotels US Livorno; quello contro Valdisieve è il quarto stop nelle ultime cinque giornate, però ininfluente in ottica seconda fase, in quanto le due compagini sono inserite in gironi diversi. A far esultare Pescioli, ancora senza Occhini e Faticanti, i 15 di Municchi ed i 12 Ciacci, nell’US, costretta a rinunciare a bomber Iardella, 16 di Pantosti e Stefano Mori.

Si chiude con l’ennesima sconfitta il campionato della Boldrini Selleria Fucecchio, questa settimana in trasferta, contro la Bama Altopascio. I ragazzi di Traversi la spuntano per 67-51, presi per mano dai 22 di capitan Bini Enabulele e dai 20 di Barbarosa. Per Fucecchio 14 di Berti e 12 di Ghiarè. Adesso le due squadre si giocheranno la salvezza nella seconda fase.

I risultati dell’ultima giornata hanno definito il quadro della seconda fase, i cui raggruppamenti sono i seguenti, con indicati tra parentesi i punti che ciascuna squadra si porterà dietro.

FASE SERIE B INTERREGIONALE – Dalla quale si definirà la griglia playoff: Mens Sana Siena (10), Costone Siena (8), Sibe Gruppo AF Prato (6), San Vincenzo (6), Pino Dragons Firenze (6), Sansepolcro (4), Agliana (4), Sancat Firenze (4).
FASE QUALIFICAZIONE GIRONE D – Le prime due saranno salve, l’ultima retrocessa in Divisione Regionale 1, le altre quattro, classificate dal terzo al sesto posto, parteciperanno poi ai Play Off per la permanenza in Serie C: US Livorno (10), Fides Livorno (8), Bottegone (6), Montevarchi (6), Fucecchio (2), CUS Pisa (2), Monsummano (2). Da considerare che le quattro squadre provenienti dal Girone A (Us Livorno, Bottegone, Montevarchi e Fucecchio), giocheranno due partite in meno della altre.
FASE QUALIFICAZIONE GIRONE D – Le prime due saranno salve, l’ultima retrocessa in Divisione Regionale 1, le altre quattro, classificate dal terzo al sesto posto, parteciperanno poi ai Play Off per la permanenza in Serie C: Pontedera (8), Don Bosco Livorno (8), Valdisieve (4), Union Prato (4), Altopascio (4), Carrara (2), Synergy Valdarno (2). Da considerare che le quattro squadre provenienti dal Girone A (Pontedera, Don Bosco Livorno, Carrara e Synergy Valdarno), giocheranno due partite in meno della altre.