Andrea Attili è il nuovo responsabile settore giovanile Terranuova Traiana

29.05.2020 17:07 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Terranuova Traiana, Francesco Pianigiani
Andrea Attili è il nuovo responsabile settore giovanile Terranuova Traiana

Dopo due stagioni di lontananza Andrea Attili ritorna a casa. Sarà il responsabile del settore giovanile del club di piazza generale Felice Coralli. Il consiglio direttivo terranuovese ha accolto all’unanimità la proposta del direttore generale Simone Finocchi ponendo le basi per la nuova stagione dell’Asd Terranuova Traiana. “Abbiamo voluto rinforzare ulteriormente il nostro settore giovanile – dichiara il dg biancorosso – scegliendo un terranuovese doc, che ha fatto tutta la trafila delle giovanili biancorosse, debuttando in prima squadra e conducendola da allenatore nel campionato di Promozione. Per Attili sarà un ruolo nuovo ed importante, ricco di stimoli. Siamo convinti che farà bene. Si è già messo al lavoro, avrà carta bianca”. Andrea Attili, classe 1982, debutta in prima squadra a 17 anni, difendendo i colori della Terranuovese per 20 anni (giocatore con più presenze nella storia biancorossa) sia da giocatore, poi da capitano, infine allenatore. Appese le scarpette al chiodo diviene il condottiero dal ‪2012-2013 della Traiana prima e del Terranuova Traiana dopo, disputando 4 tornei di Prima categoria e due di Promozione.

“Sono orgoglioso e fiero di essere tornato a Terranuova – sono le prime parole di Attili – ringrazio il direttore Simone Finocchi per la proposta e tutto il consiglio che l’ha accolta. Il Terranuova Traiana è la mia seconda famiglia, qui mi sento a casa, sono e sarò sempre grato al presidente Mauro Vannelli. Terranuova Bracciolini è la città dove sono nato, vivo e lavoro e da campanilista estremo quale sono per me è un vanto rappresentare il club del mio paese. Sarà un compito difficile ma stimolante. Il responsabile di un settore giovanile è un ruolo delicato e per me nuovo, ma sono convinto che con impegno e lavoro riuscirò a far bene, nel solco di quanto già tracciato da Marco Bernini e Stefano Frasi che collaboreranno con me nella stagione che verrà”. Il Terranuova Traiana in un momento drammatico per il nostro Paese ha deciso di potenziare seriamente il proprio settore giovanile, riducendo i costi e provando a fare un calcio sostenibile. Programmazione e progettazione senza improvvisare, con competenza, mentalità e sacrificio saranno gli ingredienti del lavoro in riva al Ciuffenna. Il Terranuova Traiana non si farà trovare impreparato.