Fortis Juventus-Poggibonsi. Conferenza stampa di Edoardo Biagi

27.05.2021 14:38 di Antonio Bruno   vedi letture
Fortis Juventus-Poggibonsi. Conferenza stampa di Edoardo Biagi

“Entriamo nel ciclo delle ultime tre partite. Tre impegni ravvicinati, dai quali speriamo di trarre il massimo profitto. Iniziare a pensare ai play-off già da adesso sarebbe folle, perché prima serve approdarci.

L’obiettivo è consolidare la nostra classifica e presentarsi alle partite chiave nella migliore condizione possibile.

I risultati delle squadre antagoniste ci interessano relativamente: dobbiamo guardare solo in casa nostra e fare il massimo. Delle altre non abbiamo mai parlato.

Domenica giocheremo una gara importante, ma che varrà sempre tre punti.

La classifica dice che si tratterà di uno scontro diretto, perché con la Fortis Juventus ci stiamo contendendo le posizioni di vertice.

Servirà presentarsi a Borgo San Lorenzo con l’atteggiamento di questi due mesi di lavoro, vale a dire con umiltà, remando tutti nella stessa direzione. Le partite si vincono giocando meglio dell’avversario. Nel calcio nessuno ti regala punti.

Il turno di riposo ci ha permesso di recuperare qualche giocatore. È sempre un bene essere in tanti: così si crea sana competizione e ognuno può offrire il proprio apporto in maniera differente.

Ovviamente l’abbondanza giova anche al mister che può disporre di più scelte.

Nel Poggibonsi c’è una forte unione, quindi la concorrenza rimane confinata all’interno del rettangolo dell’allenamento, aiutandoci a creare un alto livello di intensità.

Se dovessi darmi un voto personale, questo non sarebbe soddisfacente, poiché per adesso né io né la squadra abbiamo ottenuto alcunché. A tale domanda mi auguro di rispondere di nuovo a fine campionato.

Stiamo vivendo una stagione strana, spezzata e frazionata in poche partite. La squadra sta incrementando la condizione fisica e paradossalmente l’annata è agli sgoccioli, ma sono convinto che a livello collettivo la strada intrapresa sia quella giusta.”