Mister Cerofolini lascia la guida della squadra Juniores dell'A.S.D. Rassina.

05.06.2019 21:14 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Mister Cerofolini lascia la guida della squadra Juniores dell'A.S.D. Rassina.

Ripercorriamo la sua attività svolta nelle precedenti annate di un icona del calcio casentinese autore di grandi successi sia come calciatore che come allenatore. Inizia la sua avventura da allenatore a Capolona guidando la formazione Juniores amaranto per due stagioni. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo inizia subito il cammino da mister della prima squadra a Rassina e nei cinque anni della sua permanenza con la Società biancoverde centra subito al primo anno la vittoria del Campionato di Terza Categoria e contemporaneamente anche quella della Coppa Chimera. Due anni dopo arriva pure la vittoria del Campionato di Seconda Categoria rimanendo in testa alla classifica dalla prima all'ultima giornata e ottenendo cosi la storica promozione al campionato di Prima Categoria fino ad arrivare alle sue due ultime stagioni Rassinesi a giocarsi i play off di Prima Categoria, vedendoli sfumare il primo anno con la sconfitta nello spareggio contro il Pratovecchio ma vincendoli l'anno successivo contro il Lucignano, sfiorando di poco l'accesso al campionato di Promozione. Arriva poi l'esperienza a Bibbiena dove lo vede improvvisamente dimissionario da primo in classifica, squadra che poi vincerà il campionato di Prima Categoria. Nelle seguenti stagioni calcistiche lo vedono ottenere due promozioni di fila vincendo i campionati di Seconda Categoria, prima da allenatore con l' Etruria Capolona e poi a Rassina come Direttore Tecnico. Arriva poi lo scorso campionato la chiamata della squadra del suo paese dell' M.M. Subbiano nel campionato di Promozione e dopo un inizio con qualche difficoltà la squadra vola in testa alla classifica nelle prime giornate di ritorno ma poi alla 27^ giornata dopo la vittoria a Monte S. Savino rassegna le dimissioni con la squadra in piena corsa play off. Si arriva cosi a questa ultima stagione dove viene chiamato ancora una volta a Rassina però questa volta alla guida della formazione Juniores con l'intento di cercare di valorizzare proprio i ragazzi a sua disposizione. Con grande umiltà accetta la nuova sfida e dopo una partenza difficile dala 5^ giornata la squadra inizia ad ingranare fino ad arrivare a compiere un grande salto in avanti nel girone di ritorno vincendo 9 partite sulle prime 11 giornate per poi chiudere il campionato al 7° posto in classifica. Si chiude cosi anche questa avventura con l'augurio di vederlo ancora poter allenare per mettere a disposizione la sua esperienza come sempre dimostrato nelle sue stagioni calcistiche passate