Marco Bernacchia analizza la 20°esima giornata del campionato di Promozione.

10.02.2019 21:22 di Antonio Bruno  articolo letto 250 volte
Marco Bernacchia analizza la 20°esima giornata del campionato di Promozione.

Salve amici, siamo ad un terzo di campionato, e ora la classifica si sta delineando per diversi obiettivi.

Partiamo dall' alta classifica: oggi abbiamo una nuova capolista , il Pontassieve. Vince per  1 a 0 con un goal del suo forte attaccante, ex Montevarchi Alessio Renzi , il quale in settimana aveva compiuto gli anni, quindi si è fatto proprio, un bel regalo.

Il Mazzola Valdarbia perde per 1 a 0 contro il Firenze Ovest che con questi 3 punti conquistati,  accorcia in classifica con le squadre che la precedono , teniamo sempre presente che questa squadra, ha iniziato il campionato con una penalizzazione di 7 punti. Per la squadra senese di mister Pezzatini, registriamo una normale flessione, 1 punto nelle ultime 3 partite.

Esce sconfitto da Rufina il Soci , dopo le tre vittorie consecutive che avevano ridato grande entusiasmo, alla squadra di mister Occhiolini , di fronte però aveva una Rufina ferita dalla sconfitta di mercoledì in semifinale di Coppa, ora la squadra di mister Pinzauti, ha un solo obiettivo, lasciare prima possibile le posizioni di bassa classifica.

Oggi si giocava a Laterina la giornata degli ex , in primis i due tecnici ,  mister Attili dopo anni eccezionali alla guida della squadra del presidente Mauro Vannelli , e mister Marco Becattini  che alla guida dell Arno Laterina , conquistò  due play off , consecutivi. Il divario tecnico dopo l'esodo di molti giocatori da una sponda all altra, è nettamente evidente , però è stata una partita viva fino alla fine, va tenuto presente che il Terranuova veniva da un turno settimanale dove contro la Rufina , ha conquistato per la prima volta nella storia la finalissima della Coppa Italia , fase regionale e
colgo l'occasione per fare i miei complimenti personali , a staff tecnico , giocatori e società.

Pareggia la Chiantigiana ,  che affrontava fuori casa un Subbiano che oggi non poteva permettersi di perdere.

Penso che la lotta , per l'evidente distanza che si  è creata, tra la quintultima e la penultima posizione , occupata proprio dall' Arno Laterina, darà opportunità a più squadre di  gioire , anche in caso del 12 posto in classifica.Il Chiusi ritorna a vincere e convincere , tutto questo grazie al ritorno al goal del suo giocatore più tecnico , Diego Biscaro Parrini.  La squadra di Enrico Testini se avrà il miglior Diego , da ora, fino alla fine del campionato , avrà sicuramente un altra classifica.

Altra grande vittoria, la seconda consecutiva, della Castelnuovese di mister Bencivenni, vince a Bibbiena per 3 a 2 , condannando la squadra di mister Santoni a vincere per provare a centrare i play out, almeno le prossime 7 partite delle 10 rimaste, nel calcio niente è impossibile , però in questo caso , molto improbabile.

Pareggio senza reti tra il Cortona e il Montalcino , la squadra di mister Giusti è alle prese con diversi infortuni, per entrare nella griglia dei play off , avrà bisogno dei suoi migliori giocatori al top della condizione , le ultime dieci giornate da sempre, fanno la differenza, gli allenatori devono avere a disposizione la migliore formazione.

Grazie dell' attenzione, saluti a tutti.

Marco Bernacchia