“Babbo Natale… che pasticcio!”, un pomeriggio per i più piccoli Al Magnifico

L’appuntamento è fissato per venerdì 22 dicembre, dalle 15.30 alle 18.00, nel centro commerciale aretino. La giornata permetterà di incontrare Babbo Natale e di partecipare a laboratori creativi a tema natalizio
19.12.2023 15:17 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
“Babbo Natale… che pasticcio!”, un pomeriggio per i più piccoli Al Magnifico

AREZZO – Un pomeriggio dedicato ai più piccoli tra laboratori, incontri e sorprese a tema natalizio. Le festività del centro commerciale Al Magnifico saranno anticipate dall’appuntamento “Babbo Natale… che pasticcio!” che, dalle 15.30 alle 18.00 di venerdì 22 dicembre, proporrà un ciclo di attività a partecipazione gratuita rivolte a bambini e bambine. La magia e le tradizioni del periodo natalizio saranno il filo conduttore di un evento che troverà il proprio cuore nelle emozioni di incontrare Babbo Natale ma che sarà arricchito anche dalla possibilità di consegnare le proprie letterine e di mettere alla prova la propria creatività e manualità in laboratori dove realizzare piccoli oggetti artigianali. Il tutto, immerso in una particolare atmosfera di festa tra luci, colori e decorazioni.

La giornata è prevista negli spazi adiacenti al nuovo playground-area feste “Movieland Kids Park” recentemente inaugurato in un più generale percorso di restyling interno e esterno di Al Magnifico per farne un luogo sempre più moderno, accogliente, funzionale e capace anche di ospitare eventi per tutte le età. Il mese di novembre aveva proposto l’incontro rivolto agli adolescenti con la cantante, attrice e content creator Charlotte M., mentre il programma trova ora seguito con “Babbo Natale… che pasticcio!” per i bambini e con la prima edizione del Christmas Market per gli adulti. Quest’ultima iniziativa è in programma sabato 23 dicembre al secondo piano della struttura dove verrà allestito un vero e proprio mercatino degli hobbisti con bancarelle in cui sarà possibile trovare oggetti, vestiario e gioielli rigorosamente artigianali. «La volontà - commenta Maurizio Di Tommaso, direttore di Al Magnifico, - è di consolidare il centro come uno dei punti di riferimento del tempo libero e dell’intrattenimento dei cittadini, andando a prevedere un calendario di eventi per tutte le età, a tema con i diversi momenti dell’anno come testimoniato dal pomeriggio per famiglie di “Babbo Natale… che pasticcio!”».