Una nuova direzione artistica per Proxima Music

La scuola farà affidamento sulla collaborazione e sulle competenze di cinque musicisti professionisti. L’obiettivo è di delineare e coordinare i progetti didattici per proiettare Proxima Music verso il futuro
17.11.2020 23:21 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Una nuova direzione artistica per Proxima Music

AREZZO – Un gruppo di musicisti professionisti per proiettare Proxima Music verso il futuro. La scuola aretina, forte di quasi cento allievi, ha rinnovato la propria direzione artistica e farà affidamento su cinque docenti di vari strumenti che uniranno le rispettive competenze per delineare e coordinare i progetti didattici da mettere in campo nei prossimi anni. L’obiettivo è di attivare nuove sinergie per consolidare Proxima Music come punto di riferimento in città per l’insegnamento di musica e canto attraverso l’attivazione di percorsi per tutte le età dalle prime note alla specializzazione, l’organizzazione di eventi, la promozione di masterclass e la previsione di attività multidisciplinari tra diverse arti, con una particolare attenzione che sarà necessariamente rivolta al rispetto delle misure previste per la prevenzione del contagio da Covid19.

La nuova direzione artistica sarà composta da cinque musicisti aretini impegnati in diversi strumenti, potendo contare sulla pianista Marilena Fracassi, sul violinista Francesco Marconi, sul batterista Lorenzo Nocentini e sui chitarristi Emanuele Massotti e Fabio Roveri. Questi docenti sono caratterizzati da diversificati percorsi formativi e da variegate esperienze artistiche, con un bagaglio di competenze che sarà posto a disposizione della scuola e che spazia dalla musica moderna alla musica classica, dalle realizzazioni discografiche alle collaborazioni con grandi artisti italiani. La direzione strategica ed amministrativa resterà invece curata dall’ingegnere Alessandro Bertolino che, già dirigente di altre realtà imprenditoriali cittadine, è stato tra i principali promotori nel 2017 della nascita di Proxima Music.

La composizione di questa direzione artistica rappresenta un’ulteriore testimonianza della fase di consolidamento e sviluppo vissuta dalla scuola che ha iniziato il nuovo anno di lezioni con molte novità. La maggiore riguarda l’inaugurazione della nuova sede in via Severi che ha dotato Proxima Music di un ambiente progettato esclusivamente per l’insegnamento e l’educazione musicale, con un investimento specifico orientato anche alla tutela della sicurezza degli allievi: le aule spaziose e i pannelli in plexiglas permettono il mantenimento delle distanze interpersonali, mentre gli ambienti sono costantemente areati e sanificati nel rispetto del protocollo nazionale previsto per il contenimento del contagio. Questi locali hanno iniziato da inizio ottobre ad ospitare un programma di lezioni che copre l’intero panorama musicale tra il canto e i vari strumenti a corda, a fiato, a tastiera, a percussione e elettrici, facendo affidamento sulle professionalità di trenta insegnanti che opereranno ora in stretta sinergia con la rinnovata direzione artistica. Per informazioni sulle attività di Proxima Music è possibile contattare il 331/199.78.65, scrivere a info@proximamusic.it o inviare un messaggio su whatsapp direttamente dall’homepage del sito www.proximamusic.it.