Calcio ad undici UISP : Focus 12° Giornata, risultati e marcatori

09.02.2024 09:07 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa UISP Comitato Territoriale Arezzo APS - calcio
Calcio ad undici UISP : Focus 12° Giornata, risultati e marcatori

Categoria 1 Girone A
Si mantiene saldamente al comando la capolista Salutio che coglie l’ottavo successo stagionale superando con un netto 4-1 le resistenze del fanalino di coda Ponte Buriano. Risolvono il match la rete di Giaccherini, la doppietta di Bigiarini e il gol di Moro. Risale una posizione piazzandosi al secondo posto la Stella Azzurra che, dopo la sconfitta di settimana scorsa, torna al successo espugnando il campo del Ciclone col 3-1 timbrato dalle reti di Celli, Giorno e Fontana. Scivola al terzo posto l’Atletico Soci che in casa cade, un po’ a sopresa, 2-1 contro un rinvigorito River Partina che colpisce con i gol vittoria di Cangini e Braccini. Si mantiene in piena zona play off la matricola terribile Lions San Leo facendo proprio col punteggio di 3-2 lo scontro diretto fuori casa col Corsalone. In una girandola di emozioni e di gol per la formazione anghiarese le reti le realizzano Polverini, Barni e Mearelli. Sale al quinto posto il CSBS Casentino che inguaia lo Spartak Bibbiena in classifica sconfiggendo per 1-0 con gol decisivo di Benucci. Finisce 0-0 il sentito derby biturgense tra Banco Latino e New Old Boca.

Categoria 1 Girone B
Continua a veleggiare in testa alla graduatoria la capolista Arezzo Est’82 che conquista l’ennesimo successo travolgendo con un netto 5-2 il V22 Asa Gragnano mantenendo il +4 sui rivali. Per gli amaranto decidono la sfida le reti di Aquilano, Calugaru, Mercantini, Alunno e Ceccherini. Si mantiene secondo da solo il Montalto’86 grazie al rotondo successo per 3-0 nel match col GS Camucia. Di Stefanelli, Peri e Berterame le reti che fanno salire i valdarnesi a quota 17 punti. Terzo posto solitario per il Dante FC che si mantiene in piena zona play off superando 2-0, in casa, lo Ciao Club’73. Decidono il derby tutto aretino i gol di Maggini e Bartalini. Torna a conquistare i due punti dopo quattro partite il Pratantico espugnando col punteggio di 1-0 (Vagnetti) il campo dell’Atletico Piazzetta. Prosegue la risalita del Rigutino che adesso aggancia il treno delle quinte in classifica sconfiggendo 2-1 il Settetorri in virtù delle reti firmate da Mori e Massai. In piena vista play off anche la Badiese che supera il fanalindo di coda Farneta per 2-0 trascinata dalla bella doppietta di Dragoni.

Categoria 1 Girone C
Rallenta la capolista Sparta Reggello che non va oltre il pareggio per 1-1 (Garuglieri, Focardi) in casa della Leccese. Si avvicina minacciosa a -2 dalla vetta la coppia Benzina’78 – Circolo S. Teresa che grazie ai loro successi riaprono il campionato. Il Benzina espugna 1-0 San Cipriano col gol partita di Girolami mente i ragazzi di Ponte Alle Forche vincono a
Bucine 2-1 trascinati dalle reti decisive di Basco e Balbetti. Si chiude sull’1-1 la sfida tra Leccese e Lokomotive Cavriglia. Dopo una rincorsa fatta di tre vittorie consecutive si piazza in zona play off la Penna’85 grazie al successo per 2-1 nello scontro diretto col San Leolino. Decidono il match i gol di Bonchi e Paddeu. Boccata d’ossigeno per la Stella Azzurra Valdarno che prova a rianimare il proprio ultimo posto in classifica superando 2-1 il Malva trascinata dalle reti della coppia Merciai-Della Marca. Con questo successo la squadra di Dudda può provare di nuovo a lottare per la salvezza.

Categoria 2 Girone A
Vittoria pesante per il G.V. Quarata che esce trionfante dal campo del Ceciliano per 0-1; a decidere la partita è una sfortunata autorete, che permette agli ospiti di agganciare la compagine di casa a quota 12 punti in classifica. Con lo stesso punteggio ma a parti invertite la Motina supera la Desmo e si aggancia al treno delle dirette inseguitrici alla vetta; Jasharaj è l’uomo partita. Colpo esterno per il Fonterosa che coglie il secondo successo in stagione uscendo vittorioso dal terreno del Falciano per 1-3: Cosma, una sfortunata autorete e Jaiteh rendono vana la rete casalinga di Giovacchini. Il match clou di giornata vede la capolista Betis Santo Stefano non fallire davanti al Chiusi Verna 2005 che viene sconfitto per 2-0: ad andare a segno sono Zanelli e Tizzi. L’unico pareggio di questo turno vede coinvolte Arci Saione e Pol. Battifolle che chiudono le dispute sull’1-1: a Shanaj replica Lika. Vittoria di misura per Le Logge Club che superano per 2-1 la Pol. Indicatore; la bella doppietta messa a referto da Patrascu è decisiva ai fini del punteggio finale, inutile la rete ospite di Marius.

Categoria 2 Girone B
Partita pirotecnica tra Real Club Montagnano e Cavallino che fissano il punteggio sul 4-3: Cardeti, Vagli, Hoxha e Rahman rendono vane le reti ospiti di Acciai, Papini e Malentacca. Rallenta la capolista Pol. Albergo-Oliveto che viene fermata sul proprio campo dall’Arci Chianacce per 2-2: la doppietta siglata da Canestri vede la replica di Pescara e Fiorenzoni. Match combattuto tra Papata Group e G.S. Antico Colle, a spuntarla è la formazione casalinga per 3-2: Tursi, Dolci e Davino rispondono ad una sfortunata autorete e Donnini. Accorcia le distanze dalla vetta la Rigomagno Pol. che espugna il terreno del Burcinella United per 1-3 portandosi a soli due punti dal primo posto; la firma di Giorgetti è inutile alla squadra casalinga, gli ospiti passano con Tanganelli, Farsetti e Belbari. Pochi problemi per il Patrignone che prevale per 2-0 sull’ A.D.C. – S. Polo con le reti messe a segno da Lomarini e Torrisi. Stesso risultato ma a parti invertite quello con cui il Renzino passa in casa del Castelnuovo Scalo: Baldi e Betti sono i marcatori.
 
Categoria 2 Girone C
Vacchereccia ASD supera l’ostacolo Ginestra per 2-1 cogliendo l’unico successo casalingo di questa giornata: Kapllanaj e Curiel rendono vana la rete ospite di Sensini. Un punto e una rete a testa per Levanella ’86 e Neri A.C.D: a Tuci replica Crini. Colpo esterno per A.S.D. Gaiole che, trascinati dalla doppietta di Mangiameli, hanno la meglio sul terreno del Baco Donnini per 2-3. Si dividono la posta in palio anche Sereto G.S. e Zona Franca: 1-1 firmato Zoghbani e Francini. Prosegue la marcia della capolista M.C.L. Castelfranco che espugna il campo della Cicogna per 0-2: l’uomo partita è Vannini con una doppietta. L’ennesimo 1-1 di questo turno vede contrapporsi Arci Matassino e A.S. Giglio: ad andare a segno sono Guhacaj e Vasilica. La giornata si chiude con il match senza storia tra Pol. Il Ponte e Fortis Faella, con la formazione in trasferta che travolge i padroni di casa per 0-4; da evidenziare la doppietta messa a referto da Lignoli.
 
Categoria 3
Sfida combattuta tra Gold Boys e Gagliarda, a spuntarla è la squadra ospite che s’impone per 2-3 con Aliberti, Gallorini e Guerrini che rispondono alle firme casalinghe di Monaci e Petrone. A sorpresa nel match clou di giornata tra Amatori Asciano 2018 e Atletico Valdichiana le prime due della piazza non riescono a scardinare le difese altrui e chiudono a reti inviolate. Vittoria di misura per l’A.S.M. Superpoppa che supera per 2-1 e sorpassa in classifica il Salcheto G.S: Bruni e Berisha rendono inutile il gol di Calabresi. Con lo stesso risultato Q.P.S. Andrea – Biancoverde ’32 si porta i due punti a casa ai danni del Superstar: Santini e Palumbo replicano a Palmitessa. Due sono anche le reti con cui gli Amatori Foiano riescono a liquidare Montecchio sul proprio terreno (0-2): ad andare a referto ci pensano Tiezzi e Rossi. La giornata si conclude con il successo di misura del Pergo sul campo dell’H&A Torrita: 0-1 che porta la firma di Bartemucci.