Campionato di 2° categoria : Terontola vs San Marco La Sella 3 - 1

Partenza con il botto per i ragazzi di mister Pacciani , che nella prima giornata di Campionato vincono 3 - 1 contro un ottimo San Marco
19.09.2022 23:33 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Terontola Alessio Topini
Campionato di 2° categoria : Terontola vs San Marco La Sella 3 - 1

Di fronte ad un buon pubblico e ad una giornata di sole quasi autunnale , parte subito forte il Terontola che dopo appena 3 minuti colpisce il palo pieno con Sandrelli da fuori area .

Passano appena 10 minuti ed è ancora i Gialloblù che si rendono pericolosi con Milighetti che non riesce a deviare in rete un cross sempre di Sandrelli. 

Al 24’ e’ il San Marco , che si fa vedere con l’ottimo Rossi , il quale con un gran tiro da fuori sfiora il palo alla destra di Sgaragli .

Il Terontola tiene bene la palla e prima dello scadere dei primi 45’ minuti prima Vata e poi Dila si rendono pericolosi verso la porta del portiere ospite Pasqui .

Nel secondo tempo al 49’ Dila vicino al vantaggio con un gran tiro da fuori area che finisce fuori di poco .

Al 55’ si fa vedere ancora il San Marco con Barbagli che dopo un buon dribling, tira di precisione da fuori , ma Sgaragli blocca in tuffo .

Al 61’ arriva il vantaggio del Terontola con  Vata che di testa insacca nell’angolino alla destra dell’incolpevole Pasqui .

Passano appena 5 minuti e gli uomini di mister Pacciani raddoppiano con Dila su rigore , dopo un’atterramento in area di Sandrelli .

L’uno due micidiale dei Gialloblù locali , non intimorisce il San Marco , che prima con Barbagli prova a trovare il goal , poi con Rossi all’ 83’ accorcia le distanze con un tiro millimetrico da fuori area .

Gli uomini di mister Gudini sulle ali dell’entusiasmo continuano ad attaccare per trovare il pareggio .

L’arbitro assegna 4’minuti di recupero e al 91’ ci pensa Cerulo a chiudere definitivamente le speranze degli ospiti ,con un goal che vale il prezzo del biglietto .

Il numero 15 entrato da poco ,vede il portiere fuori dai pali e da 20 metri fa partire un tiro a pallonetto d’effetto che sfiora la traversa e si insacca alle spalle del portiere Pasqui .

L’arbitro dopo due minuti fischia la fine tra gli applausi dei tifosi GIALLOBLÙ.

AVANTI TUTTA