Campionato di Prima Categoria : Cortona Camucia vs Fonte Bel Verde 1 - 1

20.11.2022 23:03 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Stefano Bertini
Campionato di Prima Categoria : Cortona Camucia vs Fonte Bel Verde 1 - 1

Cortona Camucia – Fonte Belverde Cetona  1 – 1 

Cortona Camucia: Caneschi, Duri, Pandolfi, Migliacci, Peruzzi, Tammariello, Franchi, Nelson, Petica, Rossi, Nandesi. A disp.: Pompei, Colombi, Gjeta, Leonardi, Passalenti, Lanzotti, Romani, Pagni, Bottonaro. Allenatore: Peruzzi

Fonte Belverde Cetona: Pinzi, Muccifori,Mercanti, Santelli, Viviani, Strano, Rampelli, Pinzi, D’ Addario, Metolli, Ballone. A disp.: Somai, Alunno, Giglioni, Fabrizzi, Colonnelli, Vannuzzi, Acatullo, Marabissi, Venturini. Allenatore: Goretti

Arbitro: Sig. na Eleonora Labate della Sez. di Firenze
Marcatori: 3’ Franchi, 44’, D’ Addario su rigore
Note: espulso Tammariello al 56’

Uno a uno il risultato finale al Mezzetti Panozzi di Terontola fra Cortona Camucia e Fonte Bel Verde, risultato giusto fra due squadre in lotta per i play – off. La partita, nel primo tempo, nonostante i due goal, non presenta particolari occasioni, mentre la ripresa è molto più vivace.

Dopo tre minuti passano in vantaggio i ragazzi di Peruzzi: Franchi, dal vertice sinistro dell’ area di rigore, lascia partire un gran destro che si insacca all’ incrocio opposto. Il Fonte Bel Verde tenta una reazione, ma Caneschi non corre particolari rischi, stessa cosa si può dire dall’ altra parte per Pinzi. Al 42, però, arriva il pareggio grazie ad un rigore di D’ Addario che spiazza Caneschi.

Dopo sei minuti della ripresa, palla in mezzo di Pandolfi, Nandesi si avventa sulla palla, ma la sua conclusione termina alta sulla traversa. Passano due minuti e Bellone, da appena fuori area, impegna il numero uno locale. Al 56’, padroni di casa in dieci per l’ espulsione per doppia ammonizione di Tammariello. Il Fonte Bel Verde spinge e si rende pericoloso con alcune conclusioni da fuori sulle quali, però, Caneschi, raramente si deve sporcare i guanti. La squadra di casa, nonostante l’ inferiorità numerica, regge bene il confronto ed al 92’ va vicinissima al vantaggio: Bottonaro viene ben smarcato, ma la sua conclusione è troppo centrale per impensierire Pinzi, subito dopo Caneschi salva su un attaccante del Fonte Bel Verde.

Il Cortona Camucia era chiamato al riscatto dopo la pesante sconfitta di Torrita, riuscendo nello scopo sia dal punto di vista caratteriale che da quello del gioco. Arancioni ancora al quinto posto, Fonte Bel Verde si conferma al secondo.