Campionato di Prima Categoria : Pelago vs Olmoponte 2 - 5

16.05.2022 23:24 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Carlo Benucci
Campionato di Prima Categoria : Pelago vs Olmoponte 2 - 5

Pelago vs Olmoponte 2 - 5 

PELAGO: Peraccioli, Landini, Scjhievenin, Staccioli,Bestrova B, Barbieri, Gordini, Scopino, Guidi, Bestrova E.,Fantechi  a disp.:Centola, Bulli, Faccenda, Guidotti, Saudino, Ciullini, Di Muro,Ramaj   all. David Rabarbari

OLMOPONTE: Mattani, Fiore, Pajo,  Gallorini, Lucci, Scricciolo, Resti Buoncompagni,Castellucci, Gori, Marraghuini    all. Davide Nofri

Arbitro: Luca Landi di Empoli

Ultimo turno di campionato tro due formazioni senza alcun obiettivo di Classifica Generale: condannata da tempo alla retrocessione con la peggiore difesa del Campionato, il Pelago di Rabarbari e la formazione aretina dell' Olmoponte di  Mr. Davide Nofri, partita per evitare i play.aout ha sfiorato gli spareggi per la promozione.

La partita odierna si è mostrata subito in discesa per gli ospiti già in vantaggio al 3'  con il rapido Resti, che si incunea tra le linee difensive avversarie ed  anticipa  Peraccioli, in uscita; ancora l'Olmoponte sugli scudi, dopo l'incursione delle punte ben servite dalla linea mediana, a trovare il raddoppio con Castellucci che  deposita in rete un geniale assist di Gori;  ancora Gori in evidenza con una pregevole azione personale tra le maglie difensive fiorentine, che dal limite dell'area di rigore, supera con facilità il sorpreso portiere, portando a tre le reti in favore della propria squadra; al 40' la prima vera azione dei locali che approfittano di una indecisione difensiva. Si va al riposo sul 4-1 per gli ospiti  che trovano la quinta rete ed il triplete con Castellucci  al 60' che si invola sulla fascia sinistra e con una rasoiata chirurgica trova il diagonale che batte Peraccioli per la quinta volta; la rete di Ciullini al 70' che riprende l'assist dalla fascia destra e mette alle spalle  di Mattani.  chiude una partita corretta,  che chiude un campionato negativo e sfortunato, conclusosi con la retrocessione della formazione locale.