Campionato Juniores : Cortona Camucia – Torrita 2 – 3

22.02.2020 20:49 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Cortona Camucia
Campionato Juniores :  Cortona Camucia – Torrita 2 – 3

Cortona Camucia – Torrita 2 – 3 

Cortona Camucia: Marianelli, Paglioli ( 87’ Pierini ), Sgaragli ( 91’ Castelli ), Valiani, Mariotti, Nandesi, Sciarri, Gremoli ( 71’ Zampina), Polvani, Hate, Vignali ( 53’ Niciarelli ). A disp.: Fierli, Leahu, Farini. Allenatore: Luciano Cipriani

Torrita: Roghi, Bottaro, Sabatino, Fattorini, Kumar, Umbellici, Goracci ( 71’ Marcelli ), Poggioni ( 82’ Mari ), Romano, Medico, Materazzi. A disp.: Castagliola, Paolucci, Roghi, Di Chiara, Sorrentino. Allenatore: Luca Mearini

Arbitro: Andrunache della Sez. di Arezzo

Marcatori: 33’ e 38’ Goracci, 48’ Valiani, 73’ Polvani su rig., 80’ Medico

Passa il Torrita in casa di un Cortona Camucia che, con questa sconfitta, scende al terzo posto in classifica. Dopo due minuti è Nandesi ad impegnare Russo con un bel calcio di punizione ma il pallone viene alzato sopra la traversa dal numero uno senese il quale al decimo minuto è superlativo nel respingere, di puro istinto, di piede, una conclusione a botta sicura di Polvani, da dentro l’ area, a non più di cinque metri. Pressa l’ undici di casa, ma passa il Torrita al 33’: Goracci viene ben lanciato sulla destra e la sua rasoiata si infila nell’ angolino opposto non lasciando scampo a Marianelli. Al 38’, arriva il goal che sembra chiudere la gara: traversone dalla sinistra, ancora Goracci al volo, deviazione decisiva che non lascia scampo al portiere cortonese.

Ad inizio ripresa, prova a rientrare in partita la squadra di casa ed al 48’ Valiani segna il goal della speranza, dribblando il portiere e gonfiando la rete ospite. Continuano a fare la partita i locali e gli sforzi vengono premiati al 73’ quando Polvani, su rigore, spiazza Russo dopo che quest’ ultimo ha commesso fallo su un attaccante locale e riporta in parità il match. I ragazzi di Cipriani, a questo punto, provano a vincere la partita, ma una disattenzione difensiva generale costa caro ed all’ 80’, Medico segna il goal vittoria per i senesi praticamente a porta vuota. A nulla vale il forcing finale.