Campionato Juniores : Rassina vs Falterona Alto Casentino 0 - 1

18.01.2020 20:28 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato Juniores : Rassina vs Falterona Alto Casentino 0 - 1

Rassina vs Falterona Alto Casentino 0 - 1

RASSINA: Fusai, Contemori, Oretti (35’ Taoussi), Ouldamri, Andreucci, Dattile, Veraldi, Fantechi, Farsetti, Giannini, Andreini
A disposizione: Ciabini, Goretti, Norcini. All. Fabio Butteri

FALTERONA: Lusignano, Catalani, Bartoli, Minucci, Manneschi, Ciarpaglini, Torelli, Andreini, Ristori, Mencattini, Ranucci
A disposizione: Morello, Goretti, Mazzi, Amato, Vignali, Bianchi, Seghi, Cipriani, Vargio. All. Marco Cerofolini

Arbitro Marco Pais sez. Arezzo.

Marcatore : Ristori 2’

Sconfitta amara per il Rassina che perde il derby con il, Falterona grazie ad una rete messa a segno da Ristori in apertura del confronto, in fuorigioco non ravvisato dal direttore di gara. I biancoverdi di mister Butteri subiscono una prevalenza territoriale degli ospiti ma concedono poco e la prima frazione di gioco finisce così con il minimo vantaggio per il Falterona. La ripresa vede una metamorfosi positiva del Rassina che riesce ad impensierire seriamente gli avversari e al 12’ si vede annullare la rete del pareggio realizzata da Dattile per sospetto fallo sul portiere, apparso alquanto dubbio. Poi il Rassina non si ferma ed insiste creando almeno quattro buone occasioni per passare ma senza sfruttare al meglio la situazione. Il risultato quindi rimane invariato sino alla fine con il Falterona che porta a casa l’intera posta in palio forte della capacità di amministrare il vantaggio iniziale e con il Rassina che dimostra comunque di essere sulla buona strada tenendo testa ad un avversario che occupa il quarto posto in classifica e che all’andata vinse per 5 a 1. Partita subito in salita per il Rassina che al 2’ va in svantaggio. Rimpallo favorevole al limite dell’area biancoverde che mette Ristori in condizioni di calciare a botta sicura e a mettere il pallone alle spalle di Fusai. Un avvio choccante che pone la squadra di mister Butteri nelle condizioni di dover recuperare il risultato. Una squadra, il Rassina costretto a rivedere la propria formazione a causa di squalifiche ed infortuni che impediscono di poter mettere in campo una rosa al completo. Dopo aver subito il goal, il Rassina cerca di reagire ma non riesce a costruire azioni in grado di impensierire più di tanto gli ospiti che, al contrario continuano a pigiare nel tentativo di cercare il raddoppio. Da segnalare all’11’ un cross da destra di Andreini con Ranucci che di un soffio manca la deviazione decisiva. Altra occasione al 15’ con Mencattini che entra in area e tira ma Fusai respinge e non si fa sorprendere. Il Rassina si fa vivo al 23’ con Contemori che dalla destra innesca Veraldi che in velocità crossa con pallone che termina sul fondo. Nel finale di tempo il Falterona ancora pericoloso quando al 41’ su punizione dal limite Ristori manda il pallone a lambire il palo destro della porta difesa da Fusai.

Una ripresa con il Falterona più proiettato in avanti ma con il Rassina che dopo aver subito la rete, regge il confronto con dignità difendendosi in maniera efficace. Nella ripresa Rassina vicino al pari al 9’ grazie ad una buona azione di Veraldi sulla destra con tiro che manda pallone sul fondo. Al 12’ il Rassina perviene al pareggio ma la rete viene annullata. Giannini batte una punizione dalla sinistra il pallone arriva in area dove Dattile è pronto a ribadirlo in rete ma l’arbitro annulla. Al 15’ grande azione di Contemori con un calcio di punizione che innesca Taoussi che di testa alza sopra la traversa. Al 23’ altra occasione con punizione dal limite di Contemori con sfera che sorvola di poco la traversa. Al 32’ Farsetti va via bene sulla fascia si libera di un avversario e crossa ma non trova un compagno pronto alla deviazione. Al 39’ bella azione manovrata del Rassina sulla sinistra con tiro di Giannini e grande risposta del portiere ospite Lusignano. Finale concitato con l’arbitro che al 51’ espelle Andreini del Rassina per doppia ammonizione.