Campionato Juniores Regionale : Audax Rufina vs Antella 3 – 3

Il tecnico Alessandro Rivi, dopo la doppietta del portiere Papi :"Sono molto felice per lui, perché se lo merita, sta facendo un campionato importante".
21.12.2019 23:34 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato Juniores Regionale : Audax Rufina vs Antella 3 – 3

Audax Rufina vs Antella 3 – 3

AUDAX. RUFINA: Novelli, Cirami, Viciani, Dragonetti, Poggiali, Bestrova, Saudino, Falugiani, Cicalini (9), Fantoni, Tempestini. A disp.: Cari (22), Fusi, Pezzatini, Taddei, Peluso, Gasparrini, Fumelli, Becherucci, Bourezza I.. All.: Rossi Alessandro

ANTELLA 99: Papi, Bartolini ., Salimbeni, Ferretti, Bartolini F., Magnelli, Baluganti, Lastrucci, Nardi, Manetti S., Faini. A disp.: Polverosi, Bandini, Baccani, Bellatti, Lambardi, Masi, Occhiuzzi, Pancotti, Santangeli. All.: Rivi Alessandro

ARBITRO: Parrini Massimo di Firenze

RETI: Bandini, Papi, Papi, Tempestini, Cicalini, Dragonetti

Partita pirotecnica ricca di gol, emozioni e colpi di scena con il portiere bianco azzurro, Andrea Papi che si inventa goleador e mette a segno una doppietta. Incontenibile la gioia di Alessandro Rivi che racconta la sua emozione:”Partita molto intensa perchè andare sotto di due reti e riuscire a pareggiarla e nel finale vedersi annullare un gol vuol dire che ha regalato grandi emozioni ed io come l’ho vissuta, come sempre al massimo cercando di aiutare i ragazzi a recuperarla e poi festeggiare insieme questo pareggio che per noi è come una vittoria”.

Nel dopo partita, il Tecnico Fiorentino pubblica un'attestato di stima per Andrea Papi sul suo profilo “Facebook” che Alessandro Rivi, commenta in questo modo:”Oggi il palcoscenico è per Andrea , se lo merita tutto, portiere della prima squadra che viene a darci una mano e mette a segno una doppietta, non capita spesso. Sono molto felice per lui, perché se lo merita, sta facendo un campionato importante... ma soprattutto perché è un ragazzo sempre positivo, uno che non molla mai”.

La squadra di Alessandro Rivi ultimamente ha fatto registrare un salto in avanti notevole, nella crescita dei suoi ragazzi, a livello tecnico e caratteriale e dopo aver regolato la capolista Rinasciata Doccia, il pareggio conquistato con l' Audax Rufina, vale come un successo, come lo stesso tecnico ha già sottolineato e probabilmente questi ragazzi, questa squadra, merita l'appellativo di squadra ammazza grandi, anche se, Rivi non ne vuole sentire parlare e gli piace sottolineare la crescita del gruppo e continua:” Siamo una squadra in crescita e, questo lo dicono i numeri, stiamo facendo bene anche se dobbiamo migliorare e come dico sempre ai ragazzi il lavoro paga ed adesso s' inizia ad intravedere la mia mano in questo gruppo che spero possa regalare ancora soddisfazioni a tutto l’ambiente antellino”.

Adesso qualche giorno di riposo e poi subbito in pista per riprendere la preparazione per l'inizio del campionato del prossimo mese di Gennaio 2020, come conferma lo stesso Alessandro Rivi:”Si adesso stacchiamo un po’ per festeggiare il Natale e per ricaricare le pile per poter affrontare un 2020 alla grande cercando di ottenere altre soddisfazioni sportive”.