Campionato Juniores : S. FIRMINA – RASSINA 4 – 1

07.04.2019 09:15 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato Juniores : S. FIRMINA – RASSINA 4 – 1

S. FIRMINA – RASSINA 4 – 1

S. FIRMINA: Domini, Donati, Boliuta, Cecconi, Lodovichi, Squarcialupi, Buoncompagni, Agushi, Tiezzi, Raiola, Kullolli. A Disposizione: Pagano, Imarhiagbe, Gottardi, Stjan, Agostini. Allenatore: BUTTERI Fabio

RASSINA: Piscardi, Catalani (Amato), Manneschi, Verola (Tinti), Torelli (Oretti), Norcini, Checcaglini (Vagnoli), Mencattini, Bargan (Andretta), Fantechi, Barretta. A disposizione: Cerofolini, Lazzeri, Seri, Romaniello. Allenatore: CEROFOLINI Marco

Arbitro: Sig. DENISI Edoardo della Sezione di Arezzo

Marcatori: 32’ Verola (Rassina) - 52’ Tiezzi - 70’ Autorete Verola - 75’ Tiezzi - 90’ Donati (Santa Firmina)

Il Rassina di Mister Cerofolini reduce dalla rocambolesca vittoria di Sabato scorso contro il Pieve al Toppo gioca oggi sul campo del Santa Firmina. Inizia il primo tempo con i locali subito in avanti ed al 2' hanno già due occasioni importanti con il n. 10 Raiola che mette alto in tutte e due le occasioni da buona posizione. Al 18’ punizione per il Rassina tira Checcaglini deviata in angolo. Al 22’ palla persa sulla destra dal Rassina, pronta verticalizzazione per Tiezzi che viene atterrato dal portiere Piscardi in ritardo sull'uscita, s’incarica del tiro Raiola ma è bravo Piscardi a neutralizzare e bloccare la sua conclusione. Al 28’ Norcini per Bargan che mette in mezzo per Checcaglini con la palla che viene deviata di un soffio sopra la traversa. Al 31’ Rassina in vantaggio, punizione dal limite di Verola che mette alle spalle di Domini con un potente tiro. 0 – 1. Al 37’ punizione per il Rassina per la testa di Manneschi ma viene anticipato in angolo. Al 45’ Tiezzi riceve palla e spizzica di testa per Raiola che però mette alto. Termina così il primo tempo sul risultato di 0 – 1 per il Rassina. Al 52’ pari del Santa Firmina con Tiezzi che approfitta di una disattenzione difensiva tra Catalani e il portiere Piscardi e anticipando entrambi deposita comodamente la palla in rete portando il risultato sull'1 – 1. Al 70’ passano in vantaggio i padroni di casa, azione di Boliuta che dalla destra crossa in mezzo all'area di rigore una palla che sarebbe diventata innocua ma Verola devia maldestramente nella propria porta. 2 – 1. Al 71’ azione del Rassina con Barretta che entrando in area di rigore calcia la palla e un difensore del Santa Firmina intercetta in maniera evidente con la mano ma l'arbitro chiude gli occhi e non concede il rigore tra le proteste inutili dei ragazzi Casentinesi. Al 75’ arriva la terza rete per i padroni di casa sempre con Tiezzi che approfitta dell'ennesima grossolana disattenzione della difesa ospite. Al 90’ arriva anche il quarto gol del Santa Firmina con Donati che testardamente riesce a conquistare la palla ed entrando in area di rigore trafigge da posizione defilata Piscardi fissando il risultato sul definitivo 4 – 1.
Brutta e meritatissima sconfitta e poco contano le diverse assenze perchè la squadra deve ritrovare il giusto atteggiamento e quindi la giusta mentalità dimostrata in precedenza per affrontare dignitosamente le ultime 5 gare rimaste prima della fine del campionato.