Domani la finale Cecina-Terranuova: in diretta su Tv Prato!

06.02.2024 22:00 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Domani la finale Cecina-Terranuova: in diretta su Tv Prato!

È il momento della finale: domani alle 15 al “Bozzi” delle Due Strade di Firenze si giocherà la finale di Coppa Italia di Eccellenza fra Sporting Cecina e Terranuova Traiana. La vincente alzerà il trofeo e si qualificherà per la fase Nazionale dove incontrerà in gara di andata e ritorno il Terre di Castelli, che sabato ha vinto la fase regionale dell’Emilia Romagna. La partita sarà trasmessa in diretta su Tv Prato (canale 75 dgt in tutta la Toscana o in streaming sul sito www.tvprato.it) con la telecronaca di Massimiliano Masi, il commento tecnico di Andrea L’Abbate ed Edoardo Novelli, con ben due telecamere a disposizione. La sfida sarà diretta da Federico Cremone di Pisa, assistito da Vincenzo Smecca di Carrara e Giovanni Gallà di Pistoia.
Ma come arrivano a questo match le due compagini? Andiamo a scoprirlo con le ultime dai rispettivi campi.

SPORTING CECINA

La squadra rossoblu (matricola della categoria) non arriva certo a questo match nel miglior momento. I ragazzi di mister Sebastiano Miano in campionato nelle ultime 10 gare hanno vinto una sola partita e, dopo aver accarezzato il sogno play-off, sono via via calati in classifica. Inoltre il Cecina dovrà fare i conti con diverse assenze, visto che domani nella finale non ci sarà Emanuele Rovini (95) squalificato, oltre agli infortunati Gabriele Facenna (97) e Andrea Brizzi (97), per i quali la stagione è probabilmente finita con anticipo: frattura alla caviglia per il primo, rottura del crociato posteriore e poi distacco di un tendine della mano per il secondo. Non basta perché il tecnico dei livornesi non potrà utilizzare nemmeno il giovane Carlo Milano (05) che ha rimediato una brutta contusione sabato a Santa Croce contro la Cuoiopelli: recupera invece il mediano Mohamed Diagne (01), dopo il problema muscolare dei giorni scorsi. “Ma non ci fasciamo la testa – dice il d.s. Orlandini – perché quest’anno abbiamo anche dovuto affrontare dieci assenze in un colpo solo! Scenderemo in campo per vincere, perché così si fa nelle finali, senza pensare troppo alla nostra situazione di classifica in campionato”. Il Cecina sarà seguito a Firenze da un pullman di tifosi, oltre a diverse macchine private.

TERRANUOVA TRAIANA

Organico quasi al completo per i valdarnesi che sognano l’immediato ritorno in serie D dopo aver lasciato la massima categoria dilettanti proprio sullo stesso campo del “Bozzi” nel play-out contro il Grosseto. Mister Marco Becattini avrà a mezzo servizio Tommaso Senzamici (04) e Alberto Marini (99), per il resto tutti a disposizione, a parte il lungodegente Lorenzo Neri (01). La squadra è terza in classifica, e nonostante la sconfitta casalinga di sabato contro la Fortis è in salute, rimontando dalla 6ª posizione della 13ª giornata fino ai posti nobili della graduatoria del Girone B. Saranno ben 6 i pulmini da 9 posti organizzati per portare i ragazzi del settore giovanile sugli spalti del “Bozzi” per quella che sarà probabilmente una prevalenza di tifosi biancorossi su quelli rossoblu.