Sinalunghese, trasferta complicata sul campo del Poggibonsi

Al Comunale “S. Lotti” i rossoblù cercano punti pesanti
31.10.2019 15:34 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa UC Sinalunghese, Federico Dondi
Sinalunghese, trasferta complicata sul campo del Poggibonsi

Domenica alle 14:30 la Sinalunghese farà visita al Comunale “Stefano Lotti”, dove ad aspettarla ci sarà un agguerritissimo Poggibonsi, in uno dei match clou della nona giornata del campionato di Eccellenza.

La Sinalunghese non è ancora riuscita a scrollarsi di dosso la maledizione del “Carlo Angeletti”: i rossoblù infatti, in questo avvio di stagione, non hanno mai vinto tra le mura amiche, e anche domenica scorsa sono incappati in un pareggio amarissimo nel derby col Foiano. Dopo una partita condotta per larghi tratti, allo scadere è arrivato l’1-1 beffa di Monaci, che ha pareggiato la rete del vantaggio siglata da capitan Fanetti, già al secondo gol in questo campionato.

La squadra di Marmorini, finora, ha dato prova di grande compattezza, nonostante cerchi sempre di esprimere un calcio propositivo e coraggioso. La quantità di occasioni create è sempre alta, ma fino ad adesso le due vittorie conquistate sono tutte arrivate per 0-1, mentre salta all’occhio il “5” sotto la casella pareggi: la Sinalunghese è la squadra che pareggia di più in questo campionato. Quattro X sono arrivate in casa, ed è questa la tendenza che Marmorini dovrà cercare di invertire.

Le trasferte, infatti, non sono mai facili, soprattutto quando si entra in uno stadio come quello di Poggibonsi, che trasuda storia e grandi imprese. L’ultima, sfiorata, è quella dei play off del campionato precedente, quando i Leoni uscirono sconfitti nella doppia sfida finale con il Porto Sant’Elpidio, riuscendo quasi ad emulare proprio il cammino della Sinalunghese nella stagione 2017/2018.

I giallorossi vengono dalla pesante sconfitta sul campo della Lastrigiana, la seconda stagionale dopo quella alla terza giornata sul campo della Rignanese (prossima avversaria della Sinalunghese in Coppa). La squadra di Cioffi è sicuramente una delle favorite per la vittoria finale, ma le Badesse stanno prendendo piano piano il largo e quindi fare punti sarà fondamentale per non perdere di vista il primo posto.

Marmorini, alle prese con la squalifica di Pietrobattista per doppia ammonizione, sarà costretto di nuovo a rimaneggiare il centrocampo, ma stavolta potrà contare su Camillucci, rientrato domenica scorsa da un lungo infortunio e reduce da un’ottima mezz’ora contro il Foiano: il metronomo ex Empoli e Ancona sarà sicuramente il valore aggiunto della Sinalunghese in questo prosieguo di stagione, data la sua qualità ma soprattutto l’esperienza accumulata durante la sua splendida carriera.