Trofeo Regionale Juniores : Olmoponte vs Don Bosco Fossone 1 -1 (8-7 d. c. r.)

12.05.2019 22:33 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Olmoponte Arezzo.
Trofeo Regionale  Juniores : Olmoponte vs Don Bosco Fossone 1 -1 (8-7 d. c. r.)

Olmoponte vs Don Bosco Fossone 1 -1 (8-7 d. c. r.) 

OLMOPONTE:Albiani(90’Iacobelli),Fiore,Tavanti,Caneschi,Serafini,Deangelis,Resti(65’Bonci),Buoncompagni(76’Ricciarini),Castellucci,Agretti,Fucci(45’ Gori),all. Narducci

DON BOSCO FOSSONE:Carmagnola,Sciandri,Freschi,Dalle Lucche,Bertini,Antonelli,Ammirati,Rossi(65’Mallegni),Tosi,Vivaldi(85’Politi),Rolla,all. Tavarini

MARCATORI: 45’Bertini,55’Agretti

CRONACA:Oggi al Luciano Giunti di Arezzo va in scena il primo turno del trofeo regionale a far visita ai padroni di casa è la volta del Don Bosco Fossone, i ragazzi di mister Narducci conquistano il pass per il turno successivo ai calci di rigore al termine di una bella partita.Al 10’ grossa occasione per i padroni di casa per sbloccare il risultato, serpentina di Castellucci al limite e palla filtrante per Fucci che tutto solo difronte a Carmagnola calcia debolmente e addosso al portiere.Al 12’ corner di Buoncompagni sul secondo palo,Caneschi tutto solo colpisce,Carmagnola si rifugia in corner.Al 15’ occasione per gli ospiti che ci provano dalla distanza con Bertini, diagonale potente che lambisce il palo. Sul capovolgimento di fronte è Agretti a spaventare Carmagnola con una bordata dai venticinque metri che finisce di poco alta.Al 45’ gli ospiti sbloccano il risultato direttamente su punizione con Bertini che con una bordata non lascia scampo ad Albiani. Altra grossa occasione per l’Olmoponte, ad inizio ripresa con Castellucci che si mette in proprio,salta tre uomini e calcia a Carmagnola battuto, provvidenziale il salvataggio sulla linea di Antonelli. Al 55’ l’Olmoponte pareggia i conti con Agretti che trasforma un calcio di rigore concesso per atterramento di Tavanti.Al 60’ punizione di Bertini da posizione defilata, Albiani anticipa tutti con i pugni.Al 75’ ripartenza locale,lancio per Castellucci che a sua volta cambia campo per Agretti, salta un uomo e serve Bonci tra le linee, punta Carmagnola calcia da buona posizione e l’estremo difensore compie un vero e proprio miracolo.La partita giunge al termine senza ulteriori emozioni.Come da regolamento si passa alla lotteria dei rigori per decidere chi continuerà il torneo,dove hanno la meglio i padroni di casa dopo otto penalty.