Bonus bici: fino a 500 euro anche per chi ha già comprato, domanda in modalità telematica

Il buono bicicletta riguarda gli acquisti dal 4 maggio al 31 dicembre 2020
23.05.2020 14:10 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: it.blastingnews.com di Rossella Papale
Bonus bici: fino a 500 euro anche per chi ha già comprato, domanda in modalità telematica

Tramite il "decreto Rilancio" sono state divulgate le informazioni riguardo a tutti gli incentivi previsti dallo stesso. Tra questi il cosiddetto bonus bici che permetterà di ricevere un buono, oppure un rimborso, del 60% della spesa sostenuta per l'acquisto di una bicicletta, fino ad un massimo di 500 euro. L'incentivo dev'essere richiesto tramite un'applicazione online (accessibile tra 7-10 giorni) che il ministero dell'Ambiente sta predisponendo. Sarà possibile accedere al bonus non solo per gli acquisti futuri, ma anche per quelli già effettuati a partire dal 4 maggio.

Bonus bicicletta: chi può richiederlo?

Per accedere al bonus bicicletta è necessario essere maggiorenni ed essere residenti nei capoluoghi di regione o di provincia, oppure in una città metropolitana; hanno diritto all’incentivo anche coloro che risiedono in comuni con popolazione superiore al 50.000 abitanti.

Inoltre può richiederlo anche più di un componente dello stesso nucleo familiare a patto che sia in possesso dei requisiti sopraelencati. Si potranno acquistare biciclette nuove oppure usate (anche a pedalata assistita oppure elettriche), monopattini, hoverboard e segwey, mentre sono esclusi gli accessori. Coloro che abbiano già effettuato l’acquisto a partire dallo scorso 4 maggio hanno diritto ugualmente al bonus che, in quel caso, sarà un rimborso spese.

Come richiedere il bonus bici

La richiesta per accedere al bonus bici o per avere il rimborso dovrà essere effettuata in modalità telematica tramite un’applicazione o una piattaforma online che il ministero della Salute sta predisponendo. Nel caso in cui si sia già effettuato l’acquisto bisognerà inoltrare anche la fattura dell’acquisto: non basterà lo scontrino.

Per accedere all’applicazione, che dovrebbe essere online tra 7-10 giorni, bisognerà identificarsi tramite il Sistema pubblico di identità digitale (Spid). Dopo essersi registrati mediante i propri dati anagrafici e l’Iban del proprio conto corrente, sarà necessario aspettare qualche giorno.

Tempistiche e modalità per l’utilizzo del buono biciclette

Il buono, dunque, riguarderà gli acquisti effettuati dallo scorso 4 maggio fino al 31 dicembre 2020. I buoni spesa generati dalla piattaforma, devono essere utilizzati entro 30 giorni dal momento dell’emissione, pena l’annullamento. Coloro che hanno già effettuato l’acquisto in qualsiasi negozio presenteranno la fattura, mentre chi fa richiesta del bonus e lo ottiene potrà spenderlo nei punti vendita aderenti all’iniziativa, il cui elenco sarà disponibile sull’applicazione telematica fornita dal ministero dell’Ambiente.