Inter-Milan 4-2, le pagelle: Lukaku trascina i nerazzurri in testa, aggancio alla Juventus

Il derby di Milano si chiude con il successo dell'Inter, che vola in testa alla classifica. Fra i nerazzurri ottime prove di De Vrij e Brozovic.
10.02.2020 21:04 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: it.blastingnews.com di Armando Areniello
Inter-Milan 4-2, le pagelle: Lukaku trascina i nerazzurri in testa, aggancio alla Juventus

Il posticipo della ventitreesima giornata di Serie A, il derby di Milano tra Inter e Milan, si chiude sul risultato finale di 4-2. Rossoneri avanti di due reti grazie ai gol di Rebic al 40' e di Ibrahimovic al 45', ma nella ripresa arriva la "remuntada" grazie ai gol messi a segno da Brozovic al 51', Vecino al 54', De Vrij al 70' e Lukaku al 93'.

Grazie a questo successo la squadra di Antonio Conte balza in testa alla classifica con 54 punti, alla pari con la Juventus ma in vantaggio negli scontri diretti.

La compagine di Pioli resta a 32 punti.

L'Inter la prossima affronterà la Lazio allo stadio Olimpico domenica alle ore 20:45. Il Milan, invece, affronterà il Torino allo stadio Meazza nel Monday Night, lunedì alle ore 20:45.

La partita

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, riserva qualche sorpresa visto che resta in panchina Christian Eriksen. In mezzo al campo c'è Vecino con Barella e Brozovic, mentre in attacco Sanchez gioca al fianco di Romelu Lukaku. In difesa Godin vince il ballottaggio con D'Ambrosio.

Nel Milan gioca dal primo minuto Zlatan Ibrahimovic, con Calhanoglu a supporto.

Nel primo tempo il Milan domina e sfiora il gol del vantaggio con Calhanoglu, che colpisce il palo all'8'. L'Inter prova a reagire e con Vecino prima e Godin poi va vicina alla rete. Sono i rossoneri, però, a passare in vantaggio al 40' con Rebic, che approfitta di un'uscita a vuoto di Padelli su una grande sponda di Ibrahimovic e appoggia in rete a porta vuota.

Al 45', poi, il raddoppio di Ibrahimovic, che su azione di calcio d'angolo mette dentro.

Nel secondo tempo l'Inter si trasforma completamente e al 51' la riapre con Brozovic, con un tiro al volo dal limite. Al 54' Sanchez scatta sul filo del fuorigioco e serve dietro per Vecino che non sbaglia. Al 70', poi, i nerazzurri trovano il gol del vantaggio con De Vrij che brucia tutti su azione di calcio d'angolo.

Entra Eriksen e su punizione da quasi quaranta metri colpisce la traversa. Anche il Milan ci prova, con Ibra che colpisce il palo. Nel finale, poi, si aprono le praterie e al 93' Lukaku chiude ogni discorso sovrastando Kjaer di testa su cross di Moses.

Le pagelle dei giocatori dell'Inter

Queste le pagelle nerazzurre del match appena concluso:

Padelli 4,5: Errore grave sul primo gol del Milan, responsabilità anche sulla seconda rete.

Godin 5,5: Soffre Ibrahimovic e Rebic.

De Vrij 7,5: Si dimostra il miglior difensore di questo campionato, altra prestazione mostruosa.

Skriniar 6: Si perde Ibra in occasione del secondo gol del Milan, sufficiente nel resto della gara.

Candreva 6: Meglio nel secondo tempo rispetto al primo.

Vecino 7: Nel primo tempo soffre come tutti i compagni, cresce esponenzialmente nella ripresa non solo con il gol del 2-2, ma anche risultando in ogni zona di campo.

Brozovic 7,5: Ancora decisivo, pare essere sempre più indispensabile per la sua squadra.

Barella 7,5: Ovunque, lotta su ogni pallone, sfiora anche il gol.

Young 6,5: L'inglese gioca con esperienza.

Sanchez 6,5: Bene il cileno, che nella ripresa fa la differenza.

Lukaku 7,5: Il belga ancora a segno nel derby come all'andata, devastante sia giocando di sponda, sia partendo in contropiede.