Serie A, classifica 'favori' arbitrali di calciomercato.com: Juve 2^, Lazio 3^ e Inter 6^

Calciomercato.com ha stilato la classifica che mette a bilancio errori arbitrali a favore e contro, l'Atalanta la più penalizzata
01.08.2020 19:12 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: it.blastingnews.com di Luca Cimini
Serie A, classifica 'favori' arbitrali di calciomercato.com: Juve 2^, Lazio 3^ e Inter 6^

Siamo giunti oramai all'epilogo del campionato di Serie A, manca infatti solo una giornata al termine. Oramai i verdetti sono tutti delineati, se si esclude la terza squadra che insieme a Brescia e Spal finirà nel campionato cadetto. La sfida è fra Genoa e Lecce, separate da un punto. Il sito calciomercato.com si è soffermato sulla classifica dei 'favori' arbitrali che si è delineata dopo la 37esima giornata di campionato. Tale classifica è rimasta pressoché invariata rispetto a quella della giornata precedente. Considerando gli errori a favore e quelli contro, a dominare questa particolare classifica è il Genoa, con 6 sviste a favore e una contro che gli permette di avere il saldo migliore delle squadre di Serie A, +5.

Al secondo posto troviamo invece i Campioni d'Italia della Juventus, con 7 errori a favore e 3 contro per un bilancio positivo di +4. Per trovare invece l'Inter bisogna scendere al sesto posto, con un saldo di +2 (8 contro e 6 a favore). La Lazio invece è al terzo posto, con 7 favori arbitrali e 4 sfavori e quindi con un bilancio di +3

Classifica 'favori' arbitrali di calciomercato.com: Juve 2^, Lazio 3^ e Inter 6^

La più penalizzata delle squadre al vertice del campionato italiano è stata sicuramente l'Atalanta di Giampiero Gasperini, ultima in classifica con 2 episodi favorevoli e ben 9 contro per un bilancio negativo di -7. Nelle ultime posizioni troviamo anche il Napoli, al quindicesimo posto, con 2 sviste a favore e 4 contro (-2) ed il Milan, posizionato al diciannovesimo posto con un bilancio di -3 (un favore arbitrale e quattro sfavori).

Le uniche due squadre a saldo in pareggio sono Lecce e Brescia, che presentano quindi sviste a favore e a sfavore in egual misura.

Gli errori della trentasettesima giornata di Serie A

Non ci sono stati clamorosi errori arbitrali durante la penultima giornata del campionato italiano 2019-2020, che si concluderà domenica 2 agosto.

Per quanto riguarda i rigori, quelli più netti sono stati tutti assegnati, restano dei dubbi sulla spinta di Amrabat su Fares nel match Hellas Verona-Spal. L'errore evidente però c'è stato allo Stadio Olimpico di Roma, nel match Lazio-Brescia. L'arbitro del match Massimi non ha infatti punito con l'espulsione una brutta gomitata del centrocampista bresciano Sandro Tonali ai danni del trequartista della Lazio Luis Alberto.

Trentottesima giornata di campionato, fari puntati su Genoa-Hellas e Lecce-Parma

Genoa-Hellas e Lecce-Parma sono i match che saranno da seguire con maggior attenzione durante l'ultima giornata di campionato. Il presidente del Lecce, Sticchi Damiani, ha dichiarato che è convinto della completa regolarità del campionato e che l'Hellas proverà in tutti i modi a giocarsi la partita nonostante l'esigenza del Genoa di vincere per la permanenza in Serie A. Allo stesso modo anche il Lecce dovrà vincere se vorrà alimentare il sogno di giocare ancora in Serie A la prossima stagione.